Attualità,  Emigrante di poppa,  Racconti,  Recensioni

Emigrante di poppa …e marinaio torinese

di Gian Giacomo Graglia

Ciao Ricciolino,
il libro mi ha tenuto compagnia durante il viaggio per tornare a casa.
Dal titolo avevo pensato che parlasse delle tue esperienze di mare mentre con piacere ho trovato il racconto appassionato di tutto ciò che c`e` stato prima.
Mi e` piaciuto molto ed e` scritto in maniera semplice e gli eventi si susseguono velocemente cosi la lettura non rimane pesante.
Mi ricordavo che ti piaceva la musica ma non mi hai mai detto che eri un “canterino”.
Vento in poppa
Giangi

Titolo: Emigrante di poppa;
Autore: Ezio Vinciguerra;
Romanzo Breve
ISBN 978-88-96028-50-6
Prezzo: € 5,00 + 2 spedizione
In vendita presso:
www.lavocedelmarinaio.com
su internet digitando il titolo del libro.

27 commenti

  • Romolo Cuomo

    Caro Ezio, è doveroso per me accogliere con piacere nella lista dei miei amici una persona come te che dedica così assiduamente del tempo e passione per noi marinai, e per la Marina Militare e per tutti gli amanti del mare.

    Romolo Cuomo

  • Antonio Calcagno

    Ezio, sei grande, grande amico, grande marinaio…ma quand’è che dimagrisci un po’ (peso)?? ehehehehehe
    Grazieee ciaoo

  • Toty Donno

    sei un carissimo amico Ezio….ti voglio bene
    per la tua sincerità, onestà, e simpatia…hai un grande rispetto per la gente, e questo ti fa onore….ti abbraccio….ciao

  • Alfonso Mauro

    Ciao Graglia e grazie Pancrazio, sei gentilissimo come sempre.
    Qui a Taranto ho quasi finito, a febbraio spero di tornare a Roma.
    A presto.
    Ciao.

  • ezio vinciguerra

    Immagino che siate …in alto mare colgo l’occasione per ringraziare sia te Alfonso che Giangi per la gradita sorpresa che mi avete fatto.
    Ezio

  • DE MARCO FRANCO

    Ciao Ezio, ho letto il libro tutto d’un fuato.
    Anche io sono come te, amo la vita la musica (soprattutto quella partenopea).
    Faccio il dj in Radio Castrovillari nel mio comune. Sono direttore del programma musica napoletana.
    Anch’io come te ho amato tantissimo il mare e lo amo ancora
    Colgo l’occasione per dare un abbraccio a te e famiglia Franco
    E’ certo: una volta marinai…..marinai per sempre. Buona serata a te.

  • ezio vinciguerra

    carissimo e pregiatissimo Franco,
    ti ringrazio per la bellissima mail e per il suo contenuto che mi rende felice. Sapere che anche in quiescenza continui imperterrito a “divertirti” con la musica e con il mare mi sprona, ancora di più, a continuare a seguire i consigli che mi davi quando eravamo in servizio attivo (…forse siamo più attivi adesso che in servizio).
    Anch’io colgo l’occasione per salutare te, i tuoi cari e tutti gli amici calabresi che ci seguono.
    Ezio
    P.s. Grazie

    🙂

  • Giorgio Napolitani

    Caro Ezio, ti ringrazio !!! sento particolarmente vicina questa cosa che hai scritto, anch’io ho avuto un papà che ho conosciuto troppo poco …
    Grazie mille !!!!
    Ezio Ti abbraccio fortissimo !!! E ti ringrazio per tutto !!!
    Giorgio

  • GLORIA CAIONI

    Grazie Ezio, bellissimo messaggio di ottimismo.
    Non appena posso te lo recensisco con un augurio
    tutto mio e cioè quello di vederti ospite nel mio programma.

  • ezio vinciguerra

    Carissima Gloria non so come ringraziarti per la fiducia che mi concedi. Pensi che merito tutto questo?
    Ti mando una mail privata per le definizioni.
    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    Ezio

  • Michele Ventura

    Ti ringrazio hai fatto cosa egregie e meritevoli sia in servizio che adesso in rete.
    Michele Ventura.

  • Giuseppino Granara Sciacca

    GRAZIE EZIO MI SONO RIVISTO CON 44 ANNI DI MENO CHE EMOZIONI,UN ABBRACCIO A TUTTI CIAOOOOOOOOOOOO

  • ezio vinciguerra

    ‎:-)

    mi piace ….tantissimo il vostro umano e solidale calore nei miei confronti.
    Un abbraccio grande come il nostro mare a tutti, nessuno escluso.

  • Ivan Giulianotti

    grazie di cuore Ezio come sempre non sei scontato!l’importante e’ avere la salute!Cosa che a volte diamo x scontata quando ce l’abbiamo, ce ne accorgiamo solo quando manca quanto sia fondamentale!grazie ancora….

  • Domenico Ragusa

    GRAZIE EZIOOOO…. ADESSO MI SENTO LO SPIRITO MARINARESCO IN CORPO.
    .CIAO EZIOOOOOOOO

  • Francesco Militti

    Grande Graglia;
    Ezio il libro me lo hanno prestato a Palazzo l’ho letto.
    Mi è piaciuto quando hai narrato il tuo primo …..

    hahahah

    grazie mille 😀

  • Salvatore COSENTINO

    Ezio.., sono onorato della tua amicizia e figurati tra maninai…!!
    io conoscendoti per quello che ho potuto tramite queste pagine.. non ho avuto neanche lontanamente un minimo dubbio
    sicuramente il Cognome Vinciguerra suona indubbiamente catanese o al massimo della provincia.., anch’io comunque sono siciliano magari trapiantato da molti anni al nord ma sempre siculo rimango..,ne conto 62 il prossimo 18 c.m., dimenticavo.., sono del corso 66 rt/ge, ho servito la marina per circa 15 anni e poi sono andato all’impiego civile come ufficiale rt per conto del ministero delle vecchie poste e telecomunicazioni impiegato alla stazione costiera di Venezia, per brevissimo tempo, in quanto avevo fatto un concorso pubblico nel comune di venezia e allora ho mollato le poste mi sono arruolato.. nel comune di venezia nel settore mobilità (motivo:si guadagnava bene..), oltre a questo ho fatto 4 collaudi di stazioni rt su navi mercantili in un cantiere navale qui vicino per conto del ministero pt.., sono anche rt con brevetto internazionale di 1°classe e anche radioamatore, attività che coltivo ancora al momento attuale, in marina a dire la verità ho più visto navigare.. che navigato.., ho fatto circa 1anno e mezzo tra Duilio e qualche uscita col Garibaldi, con impavido, con l’indomito e poi ho navigato molto.. su rimorchiatore ventimiglia.. parcheggiato a vita in banchina in arsenale a taranto.., in quanto praticavo il centro di maricentele poichè sono stato uno dei partecipanti alle gare di telecomunicazione della NATO.., nonchè venuto fuori col titolo di campione tlc/nato nel lontano 1969, credo che sia stata l’ultima occasione che la Marina militare Italiana abbia vinto le competizione.. poi per quello che ne so non sono più state praticate.., poi sono andato a MARISTAT.. allora reparto Sios, poi sismi, forte braschi ecc.. ecc.. insomma ho fatto la carriera da “spione” hahah…, in italia, e all’estero.. e poi c’è stato un periodo che in servizio non si era molto tranquilli e così ho preferito un’attività più tranquilla. Ecco.., sono andato in pensione nel 2003 e felicemente adesso faccio attività di cazzeggio.., un pò impegnato in campo radioamatoriale e nella protezione civile nel campo delle radiocomunicazioni di emergenza. Tutto quì, qualcosa mi sarà sfuggita ma in linea di massima penso di averti fatto un quadro esauriente del mio personaggio di marinaio con la barba bianca.. Te ne sono immensamente grato dell’amicizia e sono felicissimo di averti conosciuto. Per adesso ti saluto cordialmente e alla prossima occasione.
    Ciao Salvatore

  • ezio vinciguerra

    Ciao Salvatore mi hai raccontato in pratica la tua vita. Abbiamo tante cose in comune oltre il passato in Marina per esempio la Sicilia.
    Io ovunque sia mi sento figlio suo. Sono nativo di Castelmola (Me) anche se devo ammettere che Catania è stata la città che mi ha svezzato (pescatori e musicanti). Poi mi sono arruolato ed ho girovagato. Adesso dimoro in quel di Civita Castellana (VT) ma il mio cuore di “emigrante di poppa” mi riporta sempre col pensiero ai profumi, ai colori, ai sapori, agli idiomi, alle tradizioni, ecc. della nostra Isola.
    Nel tempo libero curo il blog, mi dedico totalmente alla famiglia e, nelle mie possibilità, faccio un po’ di volontariato.
    Grazie ancora Salvatore. Un abbraccio
    Ezio

  • Vittorio Mantovani

    Ti ringrazio e mi scuso per il ritardo con cui commento il tuo bellissimo libro. Problemi con il PC, è vero una volta marinai, marinai per sempre. Grazie Ezio W la Marina W i Marinai

  • Luciana Murgia

    Grazie Ezio.
    Anch’io mi associo alle parole di Graglia. Hai detto delle parole bellissime nel libro.
    Un caro saluto a Gianni Bella.

  • ezio vinciguerra

    Ciao Luciana grazie a te e alla tua famiglia anche da parte di Gianni. La vita è un sogno, un bellissimo sogno.
    Non mollare ti abbracciamo

  • Matteo D'Angelo

    Dimostrando quello che sei realmente, in ogni istante, sarai amato per ciò che sei. Grazie Ezio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *