• Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Racconti,  Recensioni,  Un mare di amici

    Quando gli anni passano

    di Nino Difilippo

    Quanne l’anne passene, tremìnde cude ca tîne attùrne devérsamènde, te ‘nnammurisce de l’aneme di crestiäne, na’ cchiù du lòre méttese ‘mmòstre, vì sèmbe scerchelanne sckitte la tranguilletä, apprezzìsce de cchiù la vite, perciä ammature la certézze ca nudde dure pè sèmbe, facènnete pegghjä cuscènze, ca pè stu fatte, ogne menute ca passe, jè nu rejäle du Ddìje, jè u’ merachele de jèsse angòre vive…!

    (Quando gli anni passano, vedi quello che ti circonda in modo diverso, t’innammori dell’anima delle persone, non più del loro apparire, sei continuamente alla ricerca della sola tranquillità, apprezzi di più la vita, in te, matura la certezza che niente dura per sempre, facendoti coscienziosamente consapevole che a tal fine, ogni minuto che passa, è un dono Divino:”il miracolo di essere ancora vivo…!)

    Una buona vita a tutti.
    Nino Difilippo

  • Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Un mare di amici

    I miei parenti stretti …di Ognina

    di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

    Mi addormentavo sognando paradisi tropicali e sirene bellissime di tutte le razze che si prendevano cura di me, che mi svezzavano come una mamma con i propri figli, come una puttana con il suo cliente, come una nonna quando accarezza i propri nipotini, come una fata turchina con il suo Pinocchio.
    Forse è per questo che amo il mare, perché mi fa sognare.
    Io frequento i sogni e penso che chi rinuncia a sognare, rinunci alla vita stessa.
    Amo il mare e la sua gente, come fossero parenti stretti.
    (tratto da “Emigrante di poppa” di Ezio Vinciguerra – Edizioni Eva)
    www.lavocedelmarinaio.com

  • Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

    Vincenzo Rossi (Carpi, 20.1.1887 – Lang-Fang, 14.6.1900)

    di Antonio Cimmino

    Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com
    Nasce a Carpi il 20 gennaio 1887. Era un marinaio del regio incrociatore protetto Calabria inviato in Cina per sedare la cosiddetta “Rivolta dei Boxer”, un’organizzazione sorta contro l’influenza straniera. Parteciparono diverse navi italiane unitamente a contingenti di altre nazioni.

    Regia nave Calabria - www.lavocedelmarinaio.com
    Fu decorato Medaglia d’Oro al Valor Militare con la seguente motivazione:
    “Trovandosi al comando di un piccolo drappello di marinai agli avamposti della colonna Seymour, sostenne l’urto improvviso di due colonne di “boxers” cinesi incontrando sul campo la morte, combattendo con gran coraggio e dimostrando ottime qualità militari che valsero a dar tempo al corpo principale delle truppe internazionali di ordinarsi per respingere l’attacco nemico”.
    Lang-Fang (Cina), 14 giugno 1900.
    Nel 1905 gli fu conferita, anche dal governo francese, la Medaille Militaire.

    Vincenzo Rossi - www.lavocedelmarinaio.com

  • Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Per Grazia Ricevuta,  Recensioni,  Un mare di amici

    20.1.2016, ricordando Romano Fanelli

    di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

    Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com
    MARINAIO DI SPIRITO SANTO PER GRAZIA RICEVUTA

    Caro Romano “Poldo”,
    in certi momenti della vita scrivere o comunicare sentimenti diventa difficile e oggi lo è ancora di più. Si ha sempre la sensazione che le parole siano vuote e che non possano esprimere appieno la nostra tristezza. Facciamo ancora fatica a crederci, siamo arrabbiati, nella nostra mente non possiamo pensare altro a frasi come: ”Non è giusto!” o come “Lui non se lo meritava!”.
    Forse questi pensieri ti possono sembrare semplici esternazioni ma sono profondamente veri. La Tua morte porta solo dolore nei nostri cuori, specie nel mio perché sei stato fra quelli che mi ha esortato a proseguire la carriera in Marina.

    Romano Fanelli per www.lavocedelmarinaio.com

    
La cosa che mi hai insegnato è l’importanza della famiglia, il valore degli amici, a sostenerci l’un l’altro, a credere e a lottare in cui si crede e si ama: Dio!
 Dio ci fa comprendere proprio in questo giorno, insieme ai tuoi familiari, che se anche ci mancano le persone a noi più care, come te Romano, Lui ci ha donato la Grazia che è l’amicizia nel prossimo e l’amicizia nel prossimo è la Sua Grazia, in una parola sola: amore.
Lo stesso amore che tu hai riposto in noi oggi e noi lo riponiamo in te.
Riposa in pace fra i flutti dell’Altissimo magari pregando per noi come noi preghiamo per te.

    I Fratelli dell'emingrante di poppa - www.lavocedelmarinaio.com
    Nel quarto anno della Sua dipartita  ad Allumiere, alle ore 17.oo del 20 gennaio, presso la parrocchia ci sarà la S. Messa in suffragio per  Romano. Sempre il 20 gennaio, alle ore 18.00 presso la Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù in Via Santovetti, 23 – Grottaferrata, ci sarà la S. Messa in suffragio per  Romano.
    Grazie fin d’ora a chi potrà partecipare.

    P.s. dimenticavo Romano … Forza Roma e damose da fà!