Che cos'è la Marina Militare?,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

11.9.1943, Giuseppe Esposito

di Antonio Cimmino

Il marinaio elettricista Giuseppe Esposito, nasce a Castellammare di Stabia (Napoli) il 15.3.1921.
Imbarcato sulla regia torpediniere Groppo, varata a Castellammare di Stabia il 19.4.1942, dopo che la nave fu devastata a Messina il 25.5.1943 da un violento bombardamento aereo americano, fu destinato nell’isola di Rodi, alla stazione radio Monte Profeta Elia.

Dopo l’8 settembre 1943, i militari presenti sull’isola persero le armi contro i tedeschi.
Giuseppe Esposito fu probabilmente ucciso nella cosiddetta Battaglia di Rodi.
Il suo corpo non fu mai trovato.

Un commento

  • Profilo fb EZIO VINCIGUERRA

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Riposa in pace nell’isola del paradiso degli Eroi
    Gino Venturino Riposa in pace
    Francesco Pastanella R.i.p.
    Sergio Biffi R.I.P.
    Franco Vetturini R.I.P.
    Giuseppe Bruno Caro Ezio ti ringrazio della tua opera di recupero della memoria dei nostri cari e ringrazio Antonio per questo articolo su mio zio , partito a vent’anni e mai più ritornato. Un abbraccio ad entrambi.
    Ezio Pancrazio Vinciguerra Giuseppe Bruno carissimo e stimatissimo, grazie a te per questa testimonianza. Ricevi gradito un abbraccio grande come il mare della misericordia e grande come il tuo cuore solidale di nipote.
    Disegni Fp R.i.p.
    Simeone Secondo Tozzi R. I. P.
    Gino Venturino Riposa in pace
    Carlo Gianotti Ezio sempre un grande ….
    Raimondo Restivo R . I. P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *