Marinai,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Storia

Vincenzo Sanges

di Antonio Cimmino

Il marinaio scritturale Vincenzo Sanges, matricola 77184, nasce a Castellammare di Stabia (NA) il 26 luglio 1918.
Destinato a Massaia e Asmara, fu rimpatriato per malattia.

Catturato dai tedeschi, dopo l’armistizio, fu deportato in vari campi di concentramento.
Scampò, in modo rocambolesco, ai lager nazisti.

SIAMO ALLA RICERCA DI ULTERIORI NOTIZIE E FOTO

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *