2.3.1912, varo della regia corazzata Andrea Doria

a cura Antonio Cimmino

…a La Spezia c’era un arsenale che costruiva navi, e adesso?

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *