Adesso la festa è finita

di Salvatore Spoto

…dedicato agli illuminati di niente.

Salvatore Spoto per www.lavocedelmarinaio.com - CopiaPiù del 50% degli italiani non si reca a votare e non va in chiesa a pregare. Adesso la festa è finita, è ora di ricominciare a lavorare. Per fare bene, nell’interesse della gente, soprattutto quella che non ha più occhi per piangere. La politica non deve essere ideologia ma concretezza, così come la religione non deve essere carrierismo ma impegno, altruismo. La gente non guarda il colore della casacca o della divisa ma quello dell’orizzonte. Lo vuole rosa, luminoso.
E allora, voi che avete vinto, per piacere, rispettate gli Italiani, brava gente, capace di amare ma anche di soffrire. Lo hanno dimostrato. E allora è giunto il momento di restituire il sorriso. Questo è il Bel Paese, non solo perché il mare è splendido, le montagne sono ammalianti e le città sono fiori d’arte e cultura ma perché la sua gente è come i fiori dai petali colorati e profumati. Hanno bisogno del sole giusto per farli sbocciare e splendere. Che aspettate ad illuminarli?

c'è chi dice no

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

18 risposte a Adesso la festa è finita

  1. Aldo Alice dice:

    io quando posso ci vado sempre a messa e non vado piu a votare sono stufo

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    è troppo bella Maestro merita di essere condivisa. Un abbraccio come dire, illuminante.

  3. Salvatore Spoto dice:

    Caro Ezio, non hai bisogno di chiedere. Fraterni abbracci.

  4. Agata Cutuli dice:

    Mi piace

  5. Fabrizia Cecchetti dice:

    condivido

  6. Laura Partesotti dice:

    🙂 condivido

  7. Carlo Cardullo dice:

    mi piace e condivido

  8. Giuseppina Brandenisio dice:

    🙂 concordo

  9. Angelo Vitti dice:

    Mi piace, concordo e condivido.

  10. Carmen Llamas dice:

    😉

  11. Silvana De Angelis dice:

    è l’alba….di un nuovo giorno…un giorno di sole e di mare!!!!

  12. Carlo Luigi Crea dice:

    Ciao Ezio Pancrazio Vinciguerra, parole Sante.

  13. Silvana De Angelis dice:

    parole semplici e dirette…..Speriamo bene!!!! la speranza è sempre l’ultima a morire…noi italiani nonostante sfiduciati…ci riproponiamo ancora di crederci!!!!auhuri ai vincitori e che facciano il loro dovere e soprattutto che ci restituiscano il nostro sorriso!!!!!

  14. Franco La Rosa dice:

    Comunque ritengo che astenersi dal voto, è la cosa più sciocca da fare al di là di essere presi in giro dai politici e politicanti è l’unico modo democratico x cercare cambiamenti e persone che portino avanti il benessere sociale.

  15. Di Lorenzo Giuseppe dice:

    esatto, astenersi dal voto e un errore gravissimo, si fa il gioco dell’avversario.

  16. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buongiorno a voi carissimi l’articolista Salvatore Spoto, ma sarebbe meglio definirlo Avvocato Giornalista, (…consumato e non me ne voglia a male per quest’aggettivo che uso in maniera positiva data la sua esperienza con le maggiori testate nazionali) ha lanciato l’ennesimo messaggio di ottimismo. Il problema serio è che con questa legge ed attualmente io personalmente non sono riuscito a comprendere da che parte sta chi, amici ed avversari compresi…

  17. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buongiorno carissimi proprio ieri, prima della pubblicazione di questo articolo, Salvatore Spoto (Giornalista e avvocato) mi ha pregiato di questo articolo che desidererei fosse letto con attenzione:
    https://www.lavocedelmarinaio.com/2013/06/adesso-la-festa-e-finita/

  18. Pietro dice:

    Salvatore Spoto, maestro, io faccio parte del 50% degli italiani che fanno…… ed allora che mi ritrovo? una massa di inetti in tutti campi che stanno portando alla distruzione il “Bel Paese” come lei chiama. Una casta attaccata alla poltrona, con tutti i benefici che ne derivano……..I burocrati i vertici civili e militari continuano a muoversi per proprio tornaconto e null’altro………da questa minestra insipide e quasi maleodorante, non mi aspetto nulla di buono…….la cura? si la cura ci sarebbe: mandarli via tutti, con le buone o con le cattive………..poi un discorso particolare per le suffragette e buonisti che stanno affossando gli italiani per i barbari, come erano per Romana antica…..Di chiacchiere se ne fanno tante, già dal giorno del loro arresto……..ma vedo che sono rimaste parole al vento…….
    Desidero che malgrado tutto i due leoni possano rientrare in Patria all’affetto dei proprio cari, dei commilitoni e del popolo che si sente italiano sotto ogni forma………..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *