Attualità,  Poesie,  Racconti,  Recensioni

La voce del gabbiano (Enzo Arena)

I cosiddetti “Opinionisti” conoscono qualsiasi materia, trattano la materia con competenza e ci illuminano. Anche loro spesso gracchiano come il gabbiano.
Ed i politici? Che dire dei politici?
Tutti parlano, tutti hanno sempre la soluzione a qualsiasi problema, tutti hanno i loro discorsi preconfezionati.
Anche loro come i gabbiani, gracchiano. Però il gabbiano sa volare, si può riposare su  uno scoglio ma non è stanco di far sentire la sua voce.
La sua voce è almeno vera e libera.

La voce del Gabbiano
(Enzo Arena)

Non è un canto
ma forse più un gracchiare.
Non dolce suono
ma ti rimane addosso;
dentro di lui
c’è sempre il marinaio
che urla al mondo,
che urla a più non posso.

Questa è una terra
che non sa farsi amare.
Questo è un porto
ormai per nulla quieto.
C’è un gabbiano sugli scogli
che ti invita:
“molla gli ormeggi”
e lascia tutto dietro.

Meglio burrasche
che tanti ciarlatani.
Meglio delfini
che gente senza amore.
Meglio tramonti,
leggende e storie antiche
che quella gente
che parla senza dire.

Non è un canto
quello del Gabbiano,
non melodia
ma solo voce vera.
Quando mi urla invece
certa gente….
povera Italia,
la vedo proprio nera!

50 commenti

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Enzo Arena, ma perché non ti ho conosciuto prima?
    La voce del gabbiano è la voce del marinaio…

  • Silvana De Angelis

    “Credere è una bella cosa, ma mettere in atto le cose in cui si crede è una prova di forza.
    Sono molti coloro che parlano come il fragore del mare, ma la loro vita è poco profonda e stagnante come una putrida palude.

  • Marinaio Telegrafista

    Sono molti coloro che levano il capo al di sopra delle cime delle montagne, ma il loro spirito rimane addormentato nell’oscurità delle caverne” BUONA GIORNATA MARINAI>>>sempre a testa alta!!!!!!!

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Silvana DE Angelis bellissimo post. Per credere ci vuole un senso innato nella vocazione che è insito in ognuno di noi…o no? Boh.

  • Silvana De Angelis

    credo di si….ma a volte basta anche solo un dettaglio a scuoterti…a farti aprire gli occhi….poi ti raccontero` di un episodio di quando era appena sposata e nn sapevo cucinare…

  • Antonella Poeta

    ciao Ezio! il profumo noi amanti del mare….ce lo portiamo addosso.. essenza della ns vita!!! buona giornata!

  • Domenico Mimmo Reitano

    penso che tanto gli opinionisti che i politici, prima di rivolgersi al pubblico fanno dei corsi accelerati di ipnosi a distanza per carpire il favore della mente della massa. . .il risultato è evidente. . .infatti il gabbiano è libero. GRAZIE Buona giornata

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Mimmo Reitano …quante cattiverie e noi ne sappiamo qualcosa. Tuo fratello con quel sorriso disarmante e allo stesso rasserenante riusciva a perdonare tutti, anche i più perfidi. Un abbraccio

  • Giusi Contrafatto

    penso che tanto gli opinionisti che i politici, prima di rivolgersi al pubblico fanno dei corsi acellerati di ipnosi a distanza per carpire il favore della mente della massa. . .il risultato è evidente. . .infatti il gabbiano è libero. GRAZIE Buona giornata

  • Capitano Musica

    La più significativa rappresentazione di libertà. Una volta in barca ne ho colpito uno … era mezzo stordito. Lo abbiamo tirato su e gli abbiamo dato una sistematina. Non aveva niente di grave e si è ripreso subito ma ha iniziato a strillare per attirare l’attenzione e fare quel verso che non so come definirlo. All’improvviso sulla barca si è formato un cielo di gabbiani che stavano aspettando che liberassi il loro amico che spaventato cercava anche di beccarmi . Appena ha ripreso il volo sono andati via tutti. Pareva quasi che mi volessero ringraziare , perchè ogni tanto qualcuno si staccava dal gruppo e veniva verso di me…… per poi riunirsi ancora allo stormo…

  • Cinzia Caminiti Nicotra

    diffido dei” so tutto io” e diffido dei ” parla parla” , a volte la voce umana è solo un fastidio… Altro è la voce del gabbiano, altro è il suo volo e scusate se non mi sognerei mai di paragonarle… Buon mare limpido a tutti voi.

  • EZIO VINCIGUERRA

    🙂 ciao a tutti e grazie per aver compreso e sottolineato il difficilissimo periodo. Mi hanno definito “adesivo” nel senso che cerco sempre di metterci una toppa: “le più belle rivoluzioni sono quelle dove ognuno di noi fa qualcosa di buono che gli altri non fanno e non vorrebbero farti fare”…se vi dico che vi voglio bene, mi credete?

  • Enzo Arena

    Ciao Ezio, grazie per aver tirato fuori dal cassetto questo mio sfogo in un momento appropriato e delicato per la nostra Patria.

  • Silvana De Angelis

    Il gabbiano non è stanco di far sentire la sua voce….ma siamo noi stanchi a onn voler sentire piu’ il gracchiare di tanti politici e di gente infame!!!! Povera Italia….è come un bel quadro al quale hanno strappato la cornice e in questo modo deprezzata!!!!

  • EZIO VINCIGUERRA

    Le più belle rivoluzioni sono quelle dove ognuno di noi fa qualcosa di buono che gli altri non fanno e non vorrebbero farti fare.

  • Bruno Caleffi

    Vero Ezio, poi i gabbiani non ammettono guai, sono onesti. Per questo non andranno mai al Governo. Grazie Ezio.

  • Lidia Bellavia

    Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
    ove trovino pace.
    Io son come loro
    in perpetuo volo.
    La vita la sfioro
    com’essi l’acqua ad acciuffare il cibo.
    E come forse anch’essi amo la quiete,
    la gran quiete marina,
    ma il mio destino è vivere
    balenando in burrasca.

    Vincenzo Cardarelli – Gabbiani E’ diventato “fastidioso e insopportabile”, il gracchiare come uccellacci, ma continuiamo a sopportare stanchi, avviliti, sfiduciati più che mai, il suono lo stridio del gabbiano ” che è ben lontano “dal loro gracchiare”, il gabbiano stride, ma la sera torna fedele al suo nido”!”Loro, “i Signori”, gracidano come le rane e come loro, “rimangono nello stagno””! Siamo stanchi di stare su una Nave senza un Timoniere, una Nave allo sbando, aspettiamo la luce di un Faro che ci indichi una Rotta per il Porto sicuro”!L.B.

  • Luisa e Lillo

    ..e francamente preferisco il gracchio dei Gabbiani e non quello dei politici….siamo stanchi di sentire le loro promesse che..non mantengono mai.Grazie Ezio! 😉

  • Fernando Antonio Toma

    Grazie ezio .. politici o politicanti … noi non abbiamo una classe politica degna di questo nome altrimenti farebbero le riforme che il paese ha bisogno …!!

  • Enea Remo

    scusate se non commento gli opinionisti…………….non saprei cosa dire , a differenza di loro

  • EZIO VINCIGUERRA

    Grande Enea Remo …come dire ironicamente sottile ed efficace. Un abbraccio

  • Enea Remo

    e li pagano pure , mentre il gabbiano gracchia per avvisare gli altri e…………gratis

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Remo si alcuni anche per andare a dargli un voto che chiamano primario…

  • Felice Canestrari

    Quelli che amano il mare lo amano così, come se ti fosse sempre dentro, perché non ti serve per andarci in spiaggia, o per farci il bagno: hai proprio bisogno che sia lì, di fronte. Di sentirlo, di toccarlo, di averlo intorno. Chi ama il mare lo ama e basta, in qualsiasi stagione. Forse ancora di più quando non è stagione, ed è agitato, grigio e freddo, perché il mare è uguale a chi abita sulle sue sponde, e quando è di pessimo umore cerca la rissa come un marinaio ubriaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *