Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

Giuseppe Pignatiello (Gaeta, 8.11.1918 – Mare, 25.2.1941)

a cura Carlo Di Nitto

(Gaeta, 8.11.1918 – Mare, 25.2.1941)

Sottocapo Meccanico Giuseppe Pignatiello, di Luigi e di Paola D’Amico, nato a Gaeta il 08.11.1918.
Deceduto nell’affondamento del regio incrociatore Diaz avvenuto il 25/02/1941 nel Canale di Sicilia, a levante delle Isole di Kerkenah.
Decorato di Croce al Merito di Guerra “alla memoria”.
Il “Diaz”, in servizio di scorta ravvicinata ad un convoglio diretto a Tripoli, fu colpito da siluri lanciati dal sommergibile britannico “Upright”; con l’opera viva squarciata ed incendio per lo scoppio della santabarbara, affondò alle ore 03.49 in soli sei minuti.
La salma, recuperata, fu trasportata in Tunisia e successivamente traslata nel cimitero di Gaeta, dove dorme il sonno degli Eroi.
(foto p.g.c. della Famiglia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *