Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

23.5.1943, nel ricordo di Salvatore Galasso

di A.N.M.I. Isola di Capri

https://www.facebook.com/profile.php?id=100009871666336



Salvatore Galasso nasce nella nostra isola e a lui abbiamo intitolato il nostro gruppo.
Si arruolò nella Regia Marina come volontario del C.R.E.M. il 1° ottobre 1939 venendo classificato allievo con la categoria Fuochista A.N.M.
Fu promosso al grado di Sottocapo il 1 marzo 1941 e Sergente il 1° aprile 1943.
La sua storia è legata al regio sommergibile Leonardo Da Vinci, deceduto il 23 maggio 1943 a seguito affondamento.
Fu insignito con la Croce al Valor Militare con le seguenti motivazioni:
– 
“Assolvendo il suo compito con sereno coraggio e capacità ed abnegazione, cooperò validamente all’attacco e all’auto affondamento di 4 navi mercantili nemiche per complessive 24.000 tonnellate di stazza” (1.11.1942).
– 
“Con sereno coraggio e perizia contribuì all’affondamento di 5 piroscafi armati nemici per oltre 38.000 tonnellate di stazza” (22.3.1943).
– 
”In una lunga missione oceanica di guerra, agguadava 20.000 tonnellate di naviglio mercantile nemico, assolvendo i suoi incarichi con slancio e perizia”.
Autorizzato a fregiarsi del distintivo d’onore “A Vita” di sommergibilista.
Medaglia d’argento piccola, rilasciata dalle Scuole C.R.E.M. di Pola.
Medaglia di abilità rilasciata dalla Società Italiana di Salvamento “NATATORIUM”.

Per saperne di più:
Associazione Nazionale Marinai d’Italia 

Gruppo Salvatore Galasso

Via Cristoforo Colombo 41, Largo Fontana

80073 Capri, Italy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *