29.3.1941, in ricordo di Rinaldi Renzo disperso

a cura Roberto Tento

…la Regia Marina per mio mezzo Vi prega di accogliere le più profonde espressioni di cordoglio.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

5 risposte a 29.3.1941, in ricordo di Rinaldi Renzo disperso

  1. Raimondo Restivo dice:

    riposa in pace

  2. Renato Simonetta dice:

    condivido

  3. Italao Tomassoli dice:

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Non per fare il pignolo, ma ci deve essere un errore: La data di nascita citata è il 5.9.1930, quella del decesso il 29.3.1941 (credo sia l’affondamento del Fiume a Matapan) e il disperso era 2°Capo, non torna. L’errore è evidente. Congratulazioni per il tuo impegno storiografico.

  4. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Italo Tomassoli effettivamente è come dici tu. In molti documenti ufficiali rilasciati ci sono delle “decretazioni” che vengono inseriti con leggerezza, specie se si parla di cari estinti. In quel periodo storico sicuramente rispondere ai familiari dei tantissimo Marinai deceduti ha portato a qualche comprensibile errore. Non ultimo anche di documenti matricolare scritti a mano e rilasciati, indecifrabili.
    L’ultimo che stiamo analizzando in questi giorni è un documento inviatoci da Francesco Montanariello dove, sempre con decretazioni su documenti ufficiali, il Marinaio non risulta essere stato sepolto o tumulato nel suo cimitero di nascita e neanche su quello dove viene trascritto la tumulazione.
    Grazie per la segnalazione, continuiamo a dare eterno riposo e pace, a questi cari fratelli di mare.

  5. Francesco Ortega dice:

    Riposa in pace nel paradiso degli eroi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *