28 gennaio, puliamo le spiagge italiane

a cura www.fareverde.it

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sommergibile Leonardo Da Vinci - Pericolo a bordo. Permalink.

8 risposte a 28 gennaio, puliamo le spiagge italiane

  1. Andrea Sciallero dice:

    Sparirebbe……altro che smartphones..

  2. Renato Simonetta dice:

    condivido

  3. Marinai di Santo Spirito dice:

    Grazie Ezio

  4. Seergioi Pa dice:

    post arrivato tardi per farlo girare ora sono le 13,30 del 28 gennaio

  5. Massimoi Selvaggio dice:

    Siamo rovinati

  6. Marinaio di Lago dice:

    … e questo è niente rispetto ai morti per inquinamento atmosferico nel mondo

  7. Massimo Selvaggio dice:

    Questa estate ho navigato su e giu tra lo ionio e il medio adriatico e vedevo una marea di cassette di polistirolo nello specchio d’acqua, del tipo quelle che usano i pescatori allora mi sono chiesto sarebbe giusto che per identificare gli autori, che nel momento che acquistano queste cassette immatricolarle, in modo di risalire al proprietario che a commesso il reato.

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Massimo ci sono amici che hanno i cosiddetti pellicani per pulire il mare e fanno fatica ad andare avanti perché vivono esclusivamente del sostegno estivo dei gestori dei lidi (specie quelli romagnoli e Versilia … i più danarosi). Le regioni e ancor più il ministero abiente ecc. ecc. potrebbe creare dei bandi attraverso le CC.P.P. per farli lavorare a tempo (anche d’inverno perché le maree portano di tutto sulle nostre coste) pieno con i limiti della territorialità ecc. ecc. (introiti di tasse, posti di lavoro occupazionale, ecc. ecc.). Penso di scrive qualcosa. Un abbraccio
    https://www.youtube.com/playlist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *