Attualità,  Marinai,  Recensioni,  Sociale e Solidarietà

Stefano Carino Marinaio SDI (servizio difesa installazioni)

di Stefano Carino
https://www.facebook.com/stefano.carino.1

Riceviamo e provocatoriamente  pubblichiamo certi che l’autore ritroverà tanti Frà.

Marinaio SDI Stefano Carino per www.lavocedelmarinaio.comBuongiorno Ezio,
tramite il tuo seguitissimo blog voglio lanciare una “provocazione” per  vedere se ci sono Marinai del Servizio Difesa Installazioni M/SDI più anziani di me.
Qualora ce ne fossero, ti invio anche la pagina del mio profilo facebook in modo da poter creare proprio un gruppo denominato M/SDI.
Per chi non mi conosce sono il M\Sdi Carino Stefano matricola 58NAO634/77/5°.
Sono stato destinato a:
– Maridepocar Taranto dal  6\9\ 1977 al 2\10\1977;
– Marimuni Aulla dal 3/10/1977 al 28/10/1977;
– Maridist Roma per Quartier Generale Marina (S.Rosa) dal 29\10\1977 28\02\1979.
Per contatti:
https://www.facebook.com/stefano.carino.1

Marinaio SDI Stefano Carino oggi e ieri per www.lavocedelmarinaio.com

11 commenti

  • Virginia Federico

    Buongiorno. ..ben svegliati. .eccomi sono ritornata. .colgo l’occasione per salutare tutti quelli che hanno partecipato al 2°raduno sabato 18 ottobre al QGM…sono stata benissimo.Grazie!! (A parte il mal di piedi..mi scuso tantissimo. …ma non sono abituata. ..ma mi ci abituero’) siete stati IMMENSI…
    Grazie Eterni Ragazzi

  • Amilcare Esposito

    Il mare è nel nostro cuore e nelle nostre vene scorre l’acqua del mare. Il mare è la voce di tutti i marinai.

  • Enzo Ciulla

    Felice giornata a tutti i frà un pensiero per Max e AUGURI a Salvo di buon compleanno…Onore alla nostra Bandiera

  • Enzo Ciulla

    Felice giornata a tutti i frà un pensiero per Max e AUGURI a Salvo di buon compleanno…Onore alla nostra Bandiera Condivido

  • Stefano Carino

    Per tutti voi del gruppo. Com’è dolce il tepore del sole tra un soffio di vento fuggito ed un altro che sfuma le onde lontane ancora a venire. Buona giornata a tutti.

  • Sergio Gazzola

    I Marinai se ne fregano dell’ etichetta . Non sono usi a scattare sull’ attenti , a battere i tacchi per ogni cagata…..Le navi ballano a scattare sull’ attenti o a battere i tacchi si rischia di finire col culo all’aria , inoltre i Marinai non hanno le ristrettezze mentali dei militari in grigioverde : il mare aperto gli allarga il cervello….
    Tratto dal libro Insciallah di Oriana Fallaci .

  • Stefano Carino

    grazie Ezio Pancrazio Vinciguerra ti prometto che da grande voglio diventare uno SDI della marina militare.

  • Ermanno

    Ciao a tutti, sono venuto a conoscenza di questa pagina solo ora, e mi presento Patelli Ermanno matr.52GE2113/5°/52 categ. M/AU/SDI, corso a Siena presso 84° RGT Fanteria Venezia caserma Lamarmora da Ottobre a Dicembre 1972 con Comandante Emilio Barberi.
    Grazie a tutti voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *