Noi Gaetani, una famiglia di marinai per sempre

di Carlo Gaetani

Dedicato ai nostri avi e anche ai nostri parenti recentemente salpati per l’ultima missione.

Caro Ezio, eccomi qua “pronti a muovere” come si suol dire tra marinai.
Il rapporto tra la mia famiglia e il mare si perde nella notte dei tempi. Ma andiamo per ordine.
Tutto iniziò con il mio bisnonno che scappò di casa a 15 anni da P. Civitanova (MC) per imbarcarsi come mozzo, navigò fino a 1° nostromo sui Clipper inglesi a 5 alberi.
Un fratello di mio nonno già nostromo sulle torpediniere PN nel forzamento dei Dardanelli (1911); mio nonno di leva sulla corazzata Dante Alighieri e poi da richiamato nei Dragamine in Croazia come Secondo capo motorista navale; molti miei zii di cui uno era Capo di  1^ classe radiotelegrafista con imbarchi sulla Regia corazzata Caio Duilio e nel dopoguerra sul sommergibile Millelire, Mas e stazioni radio a terra.
Un altro mio zio (classe 1922 ancora in vita) imbarcato sui battelli S (U-boot) a Danzica, fatto prigioniero dai tedeschi e portato in prigionia in Germania per non aver aderito alla R.S.I. (anch’esso motorista navale al rientro in Italia aveva ancora la tenuta di cuoio degli equipaggi degli U-Boot).
Altri parenti imbarcati sugli incrociatori leggeri nell’ultima guerra, per poi finire con mio padre che ha navigato a lungo corso per 11 anni, sempre da macchinista, su diversi tipi di navi da carico (Liberty) passeggeri petroliere (Agip).
Dimenticavo mio zio (fratello di mio padre) di leva nel Consubin al Varignano e, per finire, io… Alcuni anni nella Marina Mercantile, imbarcato di leva in Marina Militare sul Cacciatorpediniere Impavido, sempre da macchinista…
Questa è la storia della mia famiglia, la famiglia Gaetani, una famiglia di marinai per sempre come spesso sottolinei tu nei tuoi scritti.
Mio padre il 28 Giugno u.s. è tornato da dove è venuto 85 anni fa, il cielo, ora naviga in un mare dove è sempre bonaccia con il padre di sicuro avranno il loro da fare….
Grazie a tutti Ciao Pino.

P.s.  Mi permetto di inviarti alcune foto d’epoca che custodisco gelosamente di mio Nonno Ireneo classe 1902 e anche quella della R/N Dante Alighieri.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Racconti, Recensioni. Permalink.

14 risposte a Noi Gaetani, una famiglia di marinai per sempre

  1. Francesco Melis dice:

    ciao ezio ma sei di gaeta

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Francesco Melis no sono un siciliano emigrante di poppa trapiantato nell’alto viterbese

  3. Roberto Tento dice:

    Felice serata a voi marinai d’Italia….

  4. Peruzzi Alfiero dice:

    Buona Domenica pomeriggio Amici Marinai.Un Abbraccio ad Ezio.

  5. Silvana De Angelis dice:

    buona serata amici!

  6. Angelo Cipriani dice:

    Buona serata

  7. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Queste sono le vostre mail bellissime che rendono ancor più veritiero quanto da tempo affermo e cioè: Marinai di una volta, marinai per sempre!

  8. Silvana De Angelis dice:

    la voce del tuo cuore…

  9. Roberto Tento dice:

    Ciao ragazzi e ragazze della voce del marinaio, auguro a voi tutti in primis a Ezio Pancrazio Vinciguerra una serena serata…e alla signora Silvana DE Angelis una buona navigazione..

  10. BONIFACIO D'ADDETTA dice:

    CIAO CARISSIMI BUON GIORNO E BUON INIZIO SETTIMANA A TUTTI I MARINAI

  11. SIMBA IL MARINAIO dice:

    BUON INIZIO DELLA SETTIMANA AL GRUPPO

  12. Aurelio Rizzo dice:

    E’ sempre un piacere ricevere simili foto. Grazie e buon giorno a tutti.

  13. Silvana De Angelis dice:

    La tua ragione e la tua passione sono i remi… e le vele della tua anima marinaia. Se uno o l’altro si rompono, puoi buttarti e andare alla deriva, o restare fermo in un punto morto in mezzo al mare. Perché la ragione, se governa da sola, e’ una forza che ti limita; e la passione, da sola, e’ una fiamma che brucia fino a distruggersi. ……dal web…

  14. Valerio carrer dice:

    Ho letto con piacere la storia della tua famiglia, non posso dire altre tanto della mia, il primo di mare sono io e segue mio figlio, ma nella mercantile. ciao a te e a tutti coloro che ti seguono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *