Poesie,  Recensioni

Tramonto in mezzo al mare (Enzo Arena)

Tramonto in mezzo al mare
di Enzo Arena

Parole tue mi giungono all’orecchio
mentre ho gli occhi nel buio della notte.
Fiamma di candela in mezzo al vento
che si dibatte senza mai morire
quelle parole le sento, le risento:
ti prego amore, ti prego non partire.

Parole tue mi giungono all’orecchio
tutte le sere al tramonto in mezzo al mare.
Faro che m’illumina la notte,
che mi accompagna senza mai tradire,
quelle parole le sento, le risento:
ti aspetto amore, cerca di tornare.

32 commenti

  • Mario Meles

    Siente che musica doce
    fanno chest’onne addurose.
    Siente che voce, che voce
    ca tènono ‘e ccose
    stanotte, Marì’.
    Senti che musica dolce
    fanno queste onde profumate.
    Senti che voci, che voci
    che hanno le cose
    stanotte, Maria.

  • Giusy Crisafi

    grazie a te Enzo che l’hai scritta e grazie a te Ezio per aver pensato anche a me….il mare ci appartiene……e non va mai via.

  • Luisa e Lillo

    ‎che dire Ezio..il mare è anche il mio..nostro amore,il bello è che lo abbiamo a due passi da casa e non possiamo godercelo:-) grazie!!

  • Anna Serci

    Bellissime parole ..io amo il mare .sono nata .e vivo vicino al mare e non trovo parole x descrivere cos’è il mare ..forse tù puoi più di me ..buona serata ..

  • Marilena Aiello

    parole bellissime…sembra una canzone…grazie! ciao Ezio! buona serata a tutti voi!

  • Rossana Tirincanti

    Tristissima poesia che mi fà tornare alla mente …racconti di lunghe e angosciose attese ,di chi andava per mare e non si sapeva mai se sarebbe tornato ! Bei versi ,struggenti e pieni di sentimento …Grazie Ezio di avermi permesso di leggerla .

  • Antonella Stella

    Grazie Ezio…. mi manchi è l’amore del mare per tutti…. e grazie Enzo Arena per le parole!!!! bella foto by stella

  • Fernando Antonio Toma

    GRazie Ezio bellissima poesia l’amore per il mare, i tanti tramonti e alba che ammiravamo a bordo .. ancora oggi mi fermo a guardarli e vorrei avere una macchina fotografica per immortalarli sono veramente magnifici con colori stupendi come’ stupendo il mare, bello da vedere ma con tanto rispetto … grazie per i tanti ricordi che stimoli e ritornano alla mente !!

  • Ornella Aimone

    Bellissima poesia…grazie Ezio. Dev’essere dura trovarsi tra due fuochi, ovvero due amori diversi, quello di una donna e quello per il mare! Se quest’ultimo prevale può essere solo per dovere, oltre che per scelta di vita. Ma alla fine torna sempre alla mente l’altro amore, quello sulla terra, che aspetta con pazienza che tu torni, per un po’…

  • Calogero Sanfilippo

    Cara Ornella hai proprio ragione ho fatto la Naia in Marina ( 2 anni ) e quando parlo di Marina (manco fosse una bella ragazza) mia moglie cambia ancora espressione e sono passati 42 anni sì è proprio dura!

  • Ornella Aimone

    Io parlo da profana, ma immagino la situazione, Calogero. Come vedi però tua moglie ha saputo dividerti con l’altro amore, anche lei è grande!

  • EZIO VINCIGUERRA

    ‎:-) Grazie a tutti dei commenti. Non mi resta che mandarvi un abbraccio grande, profondo e trasparente come quel mare che ci portiamo dentro e che nessuno mai potrà inquinarci.

  • Marianna di Novara

    Che meraviglia! I tuoi versi consegnati così semplicemente al nostro sguardo ci danno la sensazione che sono stati scritti proprio per noi. Non ha importanza chi guarda e legge, quel che conta è che i versi arrivano a tutti allo steso modo e si riposano nel nostro cuore. Grazie !

  • Maurizio La Barbera

    ll Cuore di Donna mai si ferma e niente vale di piu perchè quando piange ogni lacrima e un po di lei stessa che se ne va da sola, impaurita a volte e seduta sul confine della pazzia ma se è amata per davvero va coccolata e protetta….

  • Mantovani Ennio

    BELLISSIMA… vedrai che regalandogli il più bel raggio di Sole, si accenderà di nuovo, quella strana Luce nei suoi occhi, la luce dell’Amore, della Speranza di credere ancora nel vero Amore, divenendo la più bella Stella del Cielo. cOMPLIMENTI

  • Mirco Savasta

    Diamo il coraggio, le fiducia e ricoprila di abbracci, soavi carezze e teneri sentimenti d’Amore invogliarla a rinascere con la gioia di vivere.
    W LE DONNE DEI MARINAI

  • Carmela Picheca

    Ci sono luoghi che ti lasciano nel cuore un ricordo, che non si cancella mai…ci sono persone che toccano la tua vita con tale profondità che non puoi scordarle mai, ci sono momenti che ti lasciano senza fiato fin a toglierti il respiro, ci sono libri che ti aiutano con una spinta nell’anima a compiere un salto di coraggio, a volte certe cose e certe persone, riescono a cambiarti la vita e a darti la forza e il coraggio per andare sempre avanti(Colette H.)

  • Carmine Polese

    Ho sempre creduto nelle donne. Il miracolo del dono della vita, il gesto più bello ed amorevole che Dio potesse darci lo ha affidato a loro…..loro solo conoscono il segreto dell’amore eterno, che non muore mai, per i loro figli.

  • Pasquale Biscotti

    .. i sentimenti sprigionano, come il mare in tempesta, sensazioni che intimano al cuore sussulti di rabbia, amore e gioia…

    sarà il tempo, poi, ad assopire ciò che resta delle intime emozioni…

  • Enzo Arena

    Continuo a ringraziarti, caro Ezio, per la bravura con la quale riesci ad illustrare le mie poesie. Tieniti pronto che ne arriveranno altre. ahahahah, non me ne volere!

  • EZIO VINCIGUERRA

    🙂 Carissimo Enzo Arena, Signore dei Mari, ci conto tantissimo e, a giudicare dai commenti, non sono il solo.

  • EDOARDO BARTOLOMEI

    Buon giorno a chi guardando il cielo è ancora in grado di sognare in un mondo che fa di tutto per distruggere i sogni più belli.

  • Domenico Vigliarolo

    Che siate Marinai o simpatizzanti,a tutti l’augurio di una felice e splendida giornata

  • Enzo Arena

    Cari amici e care amiche del gruppo “La voce del Marinaio”, dai vostri graditi commenti alla mia poesia “Tramonto in mezzo al mare” ho sentito in voi (e mi associo) la necessità di rendere omaggio a tutte le donne che aspettano con pazienza ed amore il ritorno dei loro uomini di mare. Anni addietro ho scritto una poesia pensando ad una donna di un “Uomo di Mare”. Oggi voglio a nome di tutti noi, … Gente di mare, ringraziarle e rendere loro omaggio .

    Quella benedetta di una donna.

    Quella benedetta di una donna,
    mi fa pensare a Lei con gran dolcezza.
    Mi rasserena, distende, mi rinfresca,
    e mi addolcisce come primavera.

    E dire che io adoro l’avventura,
    la libertà, l’estate, il navigare.
    Quel che perdura dopo un pò mi stanca,
    ma Lei c’è sempre e se non c’è mi manca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *