Attualità,  Recensioni

Sea Life, l’acquario di Roma


 30 grandi vasche, 1 milione di litri d’acqua, 5000 esemplari, 100 specie acquatiche, 1 milione di visitatori e un programma di salvaguardia dei nostri mari, una superficie di 14 mila metri quadri totali, un investimento del valore di 80 milioni di euro. Questi alcuni numeri di Acquario di Roma SEA LIFE – EXPO.
L’acquario, la cui apertura è prevista per giugno 2012, è attualmente in costruzione sotto il laghetto artificiale del quartiere Eur e si estenderà su una superficie di sale e ambienti sigillati, a tenuta  stagna, in un involucro di acrilico trasparente. 1 milione di litri di litri d’acqua ospiteranno 5000 esemplari appartenenti ad oltre 100 specie acquatiche provenienti da tutti i mari: cavallucci e stelle marine, razze, meduse e affascinanti squali.
I visitatori potranno passeggiare attraverso un avveniristico tunnel oceanico a 360 gradi e toccare con mano granchi e stelle marine nelle vasche interattive. Accanto all’Acquario sorgerà un’area dove si svilupperà, oltre alla parte dedicata ai servizi, l’area espositiva di pesci robot, alla divulgazione dei progetti di educazione scientifica e ambientale, e l’Auditorium, dove, verranno proiettati filmati in 3D stereoscopico.
L’Acquario di Roma è destinato a diventare il più grande acquario d’Italia.
Oltre ad aiutare milioni di persone le meraviglie del mondo marino, SEA LIFE ha anche un ruolo importante nella salvaguardia dei nostri mari e delle specie che vi abitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *