Attualità,  Il mare nelle canzoni,  Marinai,  Racconti,  Recensioni

Santa Barbara in rap

Ciao Ezio,
mi chiamo Giuseppe Calcagno e come te sono un marinaio per l’esattezza da dieci anni di cui tre trascorsi a La Spezia e sei a Taranto.
Mi hanno trasferito a Catania, la nostra amata città, per effetti della Legge 104 infatti ho problemi seri con i miei genitori…ma la vita continua.
Amo la Marina, il mare e la musica proprio come te.
Amici in comune mi hanno detto che sei un intenditore e per questo volevo un tuo parere su questa mia composizione “rap” che parla di noi marinai, della nostra vita di bordo e dei nostri sentimenti.

Il rap è vita ed io amo la vita proprio come te.
Ti abbraccio Giuseppe

P.s.  Il brano si intitola SantaBarbara HD.m4v. E’ Dedicato ad un bel ricordo trascorso su Nave Artigliere… Augurando una buona Santa Barbara a tutta la Marina Militare Italiana.
Il brano di Santa Barbara più un altro si trovano su You Tube al seguente indirizzo:

http://www.youtube.com/watch?v=Q4KNiT-EQZg&feature=player_embedded

18 commenti

  • Franco Orlandini

    Il punto esatto della schiuma
    dove il mare scalpita
    prima che la nave parta. Là è vita.
    Ed è là che ogni marinaio trova sempre un altro se stesso come in un tunnel di pareti viaggianti che somigliano tanto ai sogni.
    Nel riflesso, nel gioco bianco dell’acqua,
    nel desiderio di esplorare.
    E poi soltanto con la voce
    cantare il sale da ogni onda schizzato sulla faccia. Auguri.

  • Antonello Marras

    a tutto il personale Militare e Civile in servizio e in congedo della Marina Militare e alle loro carissime famiglie, al personale che ogni giorno ha a che fare con il fuoco e con le armi per garantire la sicurezza ad ognuno di noi, auguro una serena e felice festa di S.Barbara

  • Antonio Falciano

    Pancrazio grazie degli auguri ed auguro anche tanta felicità a tutti i marinai. Ti saluto caramente Antonio

  • Santo Giunta

    fino a qualche anno fa oggi era un giorno di festa, giochi scherzi, inversioni di ruoli , di comandanti che spazzavano nelle mense secondi che erano al self service e tutto di più ……ma la cosa più simpatica erano i baffi sul mascone fatti dai nocchieri … come si risentivano gli altri…………… oggi tutto questo si è perso oggi tutte queste cose non si fanno più …. è un vero peccato tanti auguri a tutti i SELVAGGI dalle tute sporche di fango di pittura e qualche volta anche di c…a di gabbiano

  • ezio vinciguerra

    C’erano i marinai di una volta, quelli con la vocazione. Mi si spezza il cuore Santo Giunta ma i nuovi “illuminati di niente” pensano a non pensare. Colgo l’occasione per augurare a te e a tutti i “selvaggi” buon Santa Barbara. Mi mancate tanto

  • Romeo La Gioia

    Una buona festa di Santa Barbara a tutti i colleghi ed ex colleghi , anche se purtroppo ora …si è persa l’atmosfera..della festa… vabbè.. pazienza..restano i bei ricordi.. ciao a tutti e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *