Poesie

Di notte

(Antonio Campestrina)


Il firmamento ci osserva in silenzio
come tanti testimoni.
Il mare ci accarezza
e questo ferro
ci conduce
come una mamma
al nostro futuro:
La natura ci circonda,
la brezza ci coccola,
anche il buio di una calda notte
non fa più paura.
I fumaioli sbuffando
soffocano quel fil di voce,
lasciando un amaro silenzio di noi.
La notte, culla di passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *