16-20.3.2016 a Lecce mostra su: “Nave Leonardo da Vinci la Corazzata capovolta”

a cura A.N.M.I Lecce

16-20.3.2016 a Lecce la corazzata capovolta - www.lavocedelmarinaio.com

L’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Lecce in collaborazione con l’Arsenale Militare Marittimo di Taranto, in un ambiente già ricco di tradizioni navali, cimeli e vive testimonianze di storia e cultura del mare, nell’ambito delle commemorazioni della Grande Guerra e in occasione della ricorrenza dell’anniversario dell’Unità d’Italia, ha organizzato una mostra sulle attività di recupero della Corazzata Leonardo da Vinci, affondata lo 02/06/1916 nel Mar Piccolo di Taranto a causa di un sabotaggio, ma straordinariamente recuperata dall’Arsenale Militare Marittimo di Taranto. La corazzata da Vinci, a seguito di un’esplosione si capovolse e affondò, ma grazie alla competenza e maestria del personale della Regia Marina e dell’Arsenale di Taranto venne riportata al galleggiamento e ancora capovolta venne introdotta in bacino, riparata e riportata in assetto.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

11 risposte a 16-20.3.2016 a Lecce mostra su: “Nave Leonardo da Vinci la Corazzata capovolta”

  1. Carlo Casagrande dice:

    Con la lenta ma inesorabile dismissione dell’Arsenale, si sta buttando a mare un patrimonio..!!!

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Bellissima iniziativa di A.N.M.I. Lecce. Complimenti

  3. Crocefisso Ippolito dice:

    UBI NAVIS IBI PATRIA!

  4. Marinaio Leccese dice:

    Complimenti a Anmi Lecce e un abbraccio grande come il mare a tutti gli associati

  5. Flavio Albano dice:

    Io ci sarò ed lnvito tutti a partecipare

  6. A.N.M.I. Lecce dice:

    Vi aspettiamo mercoledì 16 alle 17.30 per ripercorrere questa straordinaria avventura

  7. Sandro Savina dice:

    Storia locale da rispolverare

  8. Marco Matulli dice:

    Evento molto interessante: complimenti!

  9. Maurizio Politi dice:

    bellissima iniziativa

  10. A.N.M.I. Lecce dice:

    Grazie Ezio. Abbiamo voluto rivalutare una straordinaria impresa che all’epoca suscito l’interesse di molte nazioni ma di cui ormai si era perduto il ricordo

  11. Sebastiano Lavecchia dice:

    Non ci sono commenti, ma solo sentita e gradita condivisione, al cospetto di sentiti e sinceri apprezzamenti cosi’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *