Il mandolino del Capitano Corelli 
(Louis De Bernieres)

.

Cefalonia... oggiL’amore è una pazzia temporanea, erutta come un vulcano e poi si placa. E quando accade, bisogna prendere una decisione. 
Devi capire se le vostre radici si sono intrecciate al punto da rendere inconcepibile una separazione.
Perché questo è l’amore.
 Non è l’ardore, l’eccitazione, le imperiture promesse d’eterna passione, il desiderio di accoppiarsi in ogni minuto del giorno.
 Non è restare sveglia la notte a immaginare che lui baci ogni angoletto del tuo corpo.
 No, non arrossire, ti sto dicendo qualche verità.
Questo è semplicemente essere innamorati, una cosa che sa fare qualunque sciocco.
 L’amore è ciò che resta quando l’innamoramento si è bruciato; ed è sia un’arte, sia un caso fortunato.
 Tua madre ed io avevamo questa fortuna, avevamo radici che si protendevano sottoterra l’una verso l’altra,e quando tutti i bei fiori caddero dai rami, scoprimmo che eravamo un albero solo, non due.
 Ma, a volte, i petali cadono senza che le radici si siano intrecciate”.

Il mandolino del capitano corelli - copia copertina film

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Racconti, Recensioni. Permalink.

12 risposte a Il mandolino del Capitano Corelli 
(Louis De Bernieres)

.

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Per non dimenticare mai…

  2. Virginia Federico dice:

    Bel film

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Virginia Federico penso di concordare e sottoscrivere

  4. Lidia Bellavia dice:

    Bella, bellissima storia d’amore…..Questo è semplicemente essere “innamorati”……Amare, una cosa che sa fare solo chi è capace di amare…L’amore è ciò che resta quando l’innamorato si è bruciato ed è sia un arte sia un caso fortunato…. Ci sono radici che si protendono sottoterra l’una verso l’altra e quando i bei fiori cadono si scopre che si è un albero solo, non due….. Ma a volte i petali cadono senza che le radici si siano intrecciate…..E qualcuno trova i due alberi che si abbracciano sotto terra in un abbraccio infinito…..Grazie Ezio mio caro amico……L.B.

  5. Maria Marea dice:

    Bellissimo film con Nicolas Cage..e Penelope Cruz

  6. Silvano Molini dice:

    condivido

  7. Arpaia Teresa dice:

    Notte. 🙂

  8. Claudio Friggi dice:

    film stupendo ….

  9. Francesco Ruggieri dice:

    Ciao Ezio Pancrazio in bocca al lupo

  10. Marco Mattei dice:

    Sono stato su quella spiaggia dove hanno fatto le riprese è Kefalonia, la spiaggia è antisamos. Bellissimo film.

  11. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Marco Mattei sono sicurissimo che avrai provato le mie stesse emozioni è un posto incantevole, troppo.
    Questo paradiso contrastava con la sofferenza di tanto umano odio e sangue versato. Troppe rive sono tinte di quel color sangue che gli emigranti di poppa come me non vogliono più vedere ma vogliono tuffarsi nell’immenso fratello blu per rappacificassi con se stessi e con Dio.

  12. rossana Tirincanti dice:

    …l’amore Vero tra due persone , quello che non bada agli anni che passano …quello che si rafforza ,si ravviva propio con il trascorrere di essi, è talmente forte , che quando uno dei due viene a mancare all’altro non rimane che la metà di se stesso ! Perché nel tempo c’è stata una tale fusione tra loro, che son diventati una sola persona …è ciò che accade agli alberi che avvicinando le loro radici ,si trovano ad abbracciarsi e quando la pianta cresce …è una sola ! Il loro esempio, è continuare ad essere unite …malgrado il trascorrere del tempo , le rughe della corteccia e le foglie non più verdi e vigorose come all’inizio ! Ma l’amore trionfa ed è la più bella delle avventure della vita ! Grazie Ezio di avermi permesso di esprimere il mio pensiero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *