Attualità,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Storia,  Un mare di amici

Carlo Alberto Dalla Chiesa (3.9.1982 – 3.9.2019)

Palermo lì 3 settembre 1982, ucciso il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, una delle poche speranze dei palermitani onesti. 
Inchinandoci alla sua memoria, consideriamo il suo sacrificio per il bene della Patria. Riflettiamo sul fatto che la nostra Nazione ha sempre più di bisogno di persone rette e integerrime come Lui per risollevarsi da quella palude, melmosa e piena di miasmi, fatta d’immoralità e latrocinio dove, purtroppo, ci ritroviamo…

4 settembre 1982
di Claudio Vergano (*)

Mattina del 4 settembre 1982.
Sulla Nave Scuola Amerigo Vespucci ormeggiata nel porto di Bremenhaven.
L’Equipaggio è riunito sul cassero per la visita dell’ambasciatore che da la notizia
… dell’assassinio, così lo definì, di Carlo Alberto dalla Chiesa.
Il Comandante al termine della cerimonia chiama il “saluto alla…voce” in onore del Generale dalla Chiesa, e si alza forte, intenso, il triplo “Hurra” di 500 marinai in onore di un grande Servitore dello Stato.
Lo stesso ambasciatore rimane colpito e commosso dalla forza di un simile tributo.
Continuiamo a ricordarlo attribuendogli l’onore che merita, ricordando anche chi ha combattuto ed è morto al suo fianco e dopo di Lui, per fermare chi vuole sostituirsi allo Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *