Attualità,  Curiosità,  Pittori di mare,  Recensioni,  Storia

Il bacio della sirena

segnalato da Carlo di Nitto

Questo dipinto carico di non sottinteso erotismo, opera del pittore austriaco Gustav Wertheimer (1847-1902), raffigura un antico marinaio imprigionato nel bacio ammaliante di una bella sirena che, con la sua passione, vuole trascinarlo negli abissi. Il Wertheimer fu un pittore associato al movimento simbolista. Le sue opere nautiche includono diverse varianti di questo motivo, oltre a numerosi pezzi correlati che coinvolgono acque tempestose, fanciulle dalla pelle nuda e i seducenti pericoli del mare.

Il dipinto, eseguito nel 1882, è conservato nel museo d’arte antica, moderna e contemporanea “Indianapolis Museum of Art” di Indianapolis, negli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *