22.12.1920, l’incendio sul regio sommergibile H2

a cura Antonio Cimmino

banca-della-memoria-www-lavocedelmarinaio-com

A Francesco Paolo Di Somma, Stefano Farina e Donato Ceci.

2capo-francesco-paolo-di-somma-sommegibile-h2-www-lavocedelmarinaio-comFrancesco Paolo di Somma, marinaio di Castellammare di Stabia (Napoli), morì assieme ai colleghi Donato Ceci e Stefano Farina mentre tentavano di spegnere un incendio sviluppatosi in apparato motore del regio sommergibile H.2 ormeggiato nella base navale di Napoli. Era il 22 dicembre 1920…per non dimenticare, mai.

NON SIAMO IN POSSESSO DI FOTO E NOTIZIE DEI MARINAI DONATO CECI E STEFANO FARINA. AIUTATECI A NON DIMENTICARLI.

sommergibile-h2-www-lavocedelmarinaio-com

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

3 risposte a 22.12.1920, l’incendio sul regio sommergibile H2

  1. Profilo fb EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ezio Pancrazio Vinciguerra riposate in pace
    Giuseppe Pisasale R. I. P.
    Salvatore Cirlincione R.I.P.
    Salvatore Cirlincione R.I.P.

  2. Renato Simonetta dice:

    condiviso

  3. Giuseppe Pisasale dice:

    condiviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *