Attualità,  Racconti,  Sociale e Solidarietà

La vita è bella…

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Pronunciare questa frase “la vita è bella”, nel tuo periodo più buio, non è cosa da niente.
Dirlo forse è più semplice che crederci, ma se ci credi forse riuscirai a comprendere il vero significato di questa vita.
La vita è bella non perché tu hai, ma perché tu dai, nonostante tutto.
La felicità la trovi nei piccoli gesti quotidiani, nei silenzi ascoltati, nei vuoti riempiti, nei sorrisi regalati e nell’amore vissuto.  La vita è bella se cerchiamo di vivere la felicità e non d’inseguirla.

La vita è bella - www.lavocedelmarinaio.com - emigrante di poppa -  Copia

62 commenti

  • Toty Donno

    In questa vita troppa gente semina odio come se fosse uno “stile”. La vita non è farsi male, ma aiutarsi, sorreggersi e soprattutto amarsi e non parlo solo di amore fra due persone ma amore per la vita, la gente che merita e il cielo azzurro che ogni giorno ci ricorda che siamo ancora qua, perché molti di noi dimenticano che siamo solo di “passaggio”.

    Luna Del Grande

  • Manuel Jobs Muttarini

    Ezio mi hai commosso, ti ringrazio tanto, spero di essere all’altezza delle tue aspettative e spero di abbracciarci tra breve

  • Carmela Picheca

    Anche una goccia disseta ,con lena afferriamola prima che evapori aspettando risposte!! BUONGIORNO MONDO !!!!!!!!

  • Franco Colaiemma

    Corri,
    t’affanni,
    t’arrabbi,
    sei stanco
    eppure non ti fermi,
    per darci tutto,
    per farci felici.
    Ma … aspetta,
    fermati un momento,
    prendimi per mano
    e lascia che ti dico:
    “Papà, ti voglio bene”
    (pensiero di una bimba di 5a elementare)

  • Roberta Petraglia

    mi sono ferita nel mio stesso nido. Un sangue rappreso che resta dentro casa mia, nessuno da fuori può sapere quanto dolere è appartenere. La famiglia è la più grande incetta di crediti dolorosi dopo la cacciata dal Paradiso Terrestre .
    Alla sorte si appellano solo gli sciocchi, la vita è una formazione inquadrata di scelte proprie ed altrui che spremono destino nelle bottiglie degli anni.
    Gli altri, quelli che segneranno la nostra vita, rei dei loro gesti sulla nostra pelle, li abbiamo assoldati noi. L’ignoranza padroneggia noi e noi il nostro destino.

  • Stefania Calvano

    Ormai nessuno ha più tempo per nulla. Neppure di meravigliarsi.. inorridirsi.. commuoversi.. innamorarsi.. stare con se stessi. Le scuse per non fermarci a chiedere se questo correre ci rende felici sono migliaia, e se non ci sono, siamo bravissimi a inventarle..

    •Tiziano Terzani (1938 – 2004)
    Scrittore e giornalista italiano.

  • Danila Masetti

    Quando sei a un bivio e trovi una strada che va in su e una che va in giù, piglia quella che va in su. È più facile andare in discesa, ma alla fine ti trovi in un buco. A salire c’è speranza. È difficile, è un altro modo di vedere le cose, è una sfida, ti tiene all’erta.
    (Tiziano Terzani – Un altro giro di giostra)

  • Gaeno Augeri

    «L’uomo che ha accettato con tutto il cuore l’oscurità,
    scopre che essa è diventata Luce.
    E chi accoglie il dolore a braccia aperte
    scopre che per lui esiste solo felicità.»
    (Osho)

  • Daniela Marinella

    Dio concedimi
    La serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
    Il coraggio di cambiare quelle che posso cambiare,
    E la saggezza di distinguerne la differenza.
    Vivendo giorno per giorno,
    Assaporando un momento per volta,
    Considerando l’avversità come il sentiero verso la pace.
    Accettando,come fece Lui,questo mondo corrotto per com’è,
    Non per come lo vorrei.
    Confidando che Lui aggiusterà tutto
    Se mi abbandonerò alla Sua Volontà,
    Che io possa essere ragionevolmente felice in questa vita
    e infinitamente felice accanto a Lui nella prossima,per sempre.
    Reinhold Neibuhr

  • Angela Guida

    La distanza vera, dolorosa, tra le persone, è quella dei sentimenti, non quella dei chilometri.

  • Maria Carla Torturu

    “Grazie Ezio Pancrazio Vinciguerra i tuoi post trasmettemo sempre emozioni :-)”

  • Giovanni Marras

    Ciao Ezio questo libro non ha nessun titolo è solo brillante come lo sono i tuoi interventi, in Facebook, per qualsiasi genere di argomento. Un bravo e Ciao

  • Eliana Zinzi

    Ciao Ezio…un abbraccio

    Perchè ti affliggi e ti lamenti?
    Troppi problemi fuori e dentro di te?

    E’ il momento di accettare Gesu’ Cristo.
    Egli ti offre la salvezza dal peccato umano.

  • EZIO VINCIGUERRA

    …parole Sante come Lui ci ha insegnato per spezzare la “rete dell’odio” che si sta insinuando…

  • EZIO VINCIGUERRA

    Buongiorno carissime amiche e amici,
    grazie per i complimenti e per le parole di saggezza.
    Chi penetra il senso della vita sa come liberarsi da tutte le miserie in cui si trascinano gli altri uomini.
    Non perdiamo mai i nostri ideali
    …vi penso sempre con affetto e buone vacanze!

  • Toty Donno

    Saranno pochi a scoprire quello che tu hai dentro… pochi coloro che riescono a sfiorare il tuo cuore. Invece non resta nessun pensiero che sappia di te… nella mente di chi non ha mai guardato nell’anima a differenza degli abiti che tu indossi… E il Giudizio si ferma sempre sull’Apparenza perché chi giudica non valuta nè Cuore e nè Essenza…

  • Vita De Luca

    che splendita perdona sei, peccato non averti conosciuto a Catania..papà era catanese e devo avere almeno un centinaio di cugini vari

    accidenti agli errori di ortografia..

  • EZIO VINCIGUERRA

    Buongiorno Vita, gli errori dio ortografia nelle debite proporzioni sono come gli errori commessi nella vita, ambedue ci aiutano a crescere e a comprendere meglio specie se siamo consapevoli della nostra lealtà intellettuale. Un abbraccio Ezio.

  • Chiara Bella

    Ciao Ezio, la vita è una emozione continua eppoi come dice qualcuno: …l’emozione non ha voce io penso di essere uno di questi. Grazie a te di questa bella emozione mattutina.

  • Vita De Luca

    certo che un uomo che scrive di aver vissuto, credo amato, seguito il cuore pur se tra inferno e paradiso e di cui sono convinta abbia ricordi e non rimpianti merita ammirazione, come artista sicuro, ma infinitamente di più come uomo…

  • Mario Mercuri

    “L’importante non facci riferimento al film la vite è bella del pagliaccio Benigni”

  • EZIO VINCIGUERRA

    Mario carissimo in tutta onestà fa riferimento alla mia sfera personale familiare per aiutarci a camminare in questo momento di difficile passaggio terreno che stiamo percorrendo.

  • Mario Mercuri

    Chiedo scusa, ma io quando leggo qualcosa che si avvicina a quello sgorbio di Benigni, mi va il sangue agli occhi. Chiedo di nuovo scusa e prossimamente non commetterò più errori. Un abbraccio anche a te.

  • EZIO VINCIGUERRA

    :- ) Caro Mario non ti preoccupare non potevi sapere:

    “A volte, io domando a qualcuno: “Lei fa l’elemosina?”. Mi dicono: “Sì, padre”. “E quando Lei fa l’elemosina, guarda negli occhi la gente a cui fa l’elemosina?” “Ah, non so, non me ne accorgo”. “Allora Lei non ha incontrato la gente. Lei ha gettato l’elemosina ed è andato via. Quando Lei fa l’elemosina, tocca la mano [del povero ndr.] o gli getta la moneta?” “No, gli getto la moneta”. “E allora non lo hai toccato. E se non lo hai toccato, non lo hai incontrato”. Ciò che Gesù ci insegna, innanzitutto, è incontrarsi e, incontrando, aiutare.” Papa Francesco

    Un abbraccio grande come il mare

  • Vita De Luca

    io adoro gli errori..perchè mi hanno permesso di vivere la vita in modo totalitario, infatti ho splendidi ricordi.. una buona giornata con un buon caffè..
    ciao

  • Rossana Tirincanti

    Ciaooo Ezio ,buon pomeriggio !
    …La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è. ………
    Victor Hugo

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Principessa Tirincanti penso di concordare e di abbracciare te e la vita.

  • Luisa e Lillo

    Cogliamo il nuovo giorno con quello che ci offre…d’altronde anche la nostra vita è una continua missione. Grazie Ezio,un abbraccio!

  • EZIO VINCIGUERRA

    Buongiorno Marulli Claudio a te e a tutti gli amici che hanno condiviso questo momento “particolare” nel cammino di quella solidarietà fatta di fede, speranza e carità.
    Un tramonto non è solo giorno che finisce ma un giorno emozionante che se ne va e che è in attesa dell’alba, che non è solo un nuovo giorno che nasce, ma un’altra pagina della nostra vita in questa via terrena che ci ricongiungerà a Gerusalemme. Sia fatta la Sua volontà.

  • Carlo Obetti

    La vita è bella in ogni istante in cui noi doniamo qualcosa a qualcuno: un sorriso, un grazie , un ciao , un mi dispiace, un ti chiedo scusa….

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Mi manchi, poetessa del mare – Grazie anche per la solidale condivisione. Un abbraccio

  • Silvia Olivares

    Purtroppo ti capisco, odio le lunghe attese. Ma dalle lunghe attese possiamo “guardare” dentro di noi e cercare di migliorare sempre di più. Lasciarci alle spalle le cose negative, portare nel cuore quelle positive, nulla viene mai dimenticato La vita è una continua lezione, sia nel bene che nel male.

  • Anna Maria Strapazzon

    bellissime parole, che in certe svolte della vita sono un balsamo per l’ animo. Stammi bene, bene, bene!!!

  • Chiara Navarone

    caro Ezio non devi stare solo sulla riva ad aspettare il tramonto ma in mezzo a noi per regalarci le meravigliose parole che ci hanno rafforzato allora e ancora oggi ‘ non si può morire dentro ‘grazie un abbraccio saluta Chiara

  • Giovanni Prosso

    Ciao Ezio quanta amarezza e quanta poesia in queste frasi, non sei solo affatto c’è un mondo che ti vuole bene, compreso il sottoscritto, dopo il tramonto arriva l’alba con la sua luce, con il suo calore, i ricordi aiutano a viaggiare e a volte in una fredda città si può sentire l’onore del mare ….
    Un affettuoso abbraccio tvb.

  • Paola Deplano

    .Quando il cielo si dipinge d’azzurro e il sole inizia a sorridere al mondo io amo scrutare l’orizzonte , mani verso il cielo e sguardo rivolto verso l’infinito e danzo.Mi immergo nelle trasparenti acque del mare e ascolto il suo cuore , grande e generoso.Amo sognare d’essere un’idra e cibarmi di lui, diventare lui , fondermi con lui e possederlo.Ogni giorno lo stesso rituale , perchè per me vivere è diventare natura e questa ,si rinnova ogni giorno mostrandoci i suoi preziosi gioielli .Io li prendo in prestito e ne faccio ghirlande, poi stringendo forte i pugni riprendo il cammino.Di Paola Deplano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *