Deasy Carapello ringrazia il Reggimento San Marco

di Claudio53

…riceviamo e con infinito orgoglio pubblichiamo.

Egregio sig. Ezio,
ti invio in allegato quattro file che tu potrai impiegare quando ritenuto opportuno. Essi sono:

• una poesia scritta da una bambina (se non sbaglio di Baresciano – L’Aquila) per ringraziare gli uomini del Reggimento San Marco per l’attività svolta durante il terremoto (ci furono vari lavori fatti da una scuola elementare ma la poesia della bambina è incredibile).

L'Aquila

• una litografia d’epoca dell’inno di MameliInno di Mameli• una cartolina relativa alla bandiera italiana
Bandiera• una cartolina postale con “La preghiera per i morti” scritta da Sem Benelli per il Reggimento Marina (rarissima).Benelli

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Poesie, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

Una risposta a Deasy Carapello ringrazia il Reggimento San Marco

  1. Michele Ottolino dice:

    Bella e commovente. Eco come ci vedono i bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *