10.7.2014, Leonardo Mele

I Frà del Corso 83 SAL/Fr

Ciao Leo,  è il terzo anniversario della tua scomparsa.
Perderti è stato il dolore più atroce della nostra vita, come se le tenebre ci avessero inghiottito.
Ti ricordiamo come con dignità e orgoglio indossavi la divisa, il tuo sorriso, la tua leggerezza di amare la vita, l’essere amico presente con tutti.
Un fiume ti ha spazzato via e ti ha depositato nei flutti dell’immenso mare dell’Altissimo.
Ora sei tra gli angeli del Paradiso, lì perché il Signore Dio nostro accoglie i buoni e tu sei stato buono.
Guardaci e guidaci dall’alto dei cieli, proteggi da ogni male la tua famiglia e le famiglie dei marinai e tutti coloro che nella Gerusalemme terrena ti hanno amato.
Riposa in pace.

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

Una risposta a 10.7.2014, Leonardo Mele

  1. giuseppe Orlando dice:

    Ovunque sei Leo, R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *