Leros (Cefalonia) vacanze estive 2015

di Giovanni Renda (*)

Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com

Buongiorno carissimo Ezio,
in occasione della ricorrenza per il 72° anno della tragedia di Leros e Cefalonia, mi farebbe piacere che tu potessi pubblicare la foto allegata.
In occasione delle scorse vacanze estive a Cefalonia, sono stato a visitare il monumento ai caduti della divisione Acqui e mi sono recato presso la fossa dove sono stati trovati i corpi dei nostri giovani eroi caduti per la nostra patria.
Ho deposto un mazzo di fiori e la bandiera della marina italiana, in ricordo di tutti nostri caduti.
(marinai una volta marinai tutta la vita.)
Con la stima di sempre.

Leros - Cefalonia - Monumento ai caduti per la Patria (fto Giovanni Renda p.g.c. a www,la vocedelmarinaio.com
Ezio-Pancrazio-Vinciguerra-www.lavocedelmarinaio.com_10Carissimo Giovanni,
ricevere mail e testimonianze come la tua mi fa comprendere che stiamo navigando sulla rotta giusta. Quella che ci farà attraccare al porto dell’umana solidarietà.
Questo blog, come sai, nacque con l’intenzione di dare “voce” ad una categoria di persone che, secondo me, hanno sofferto in silenzio ed hanno avuto conforto esclusivamente dai propri familiari e dai Marinai di una volta (reali e virtuali) che ancora arrossiscono e si commuovono per i fatti della nostra storia, specie se si parla di Eroi.
Ogni parola in più sarebbe inutile dopo il tuo nobilissimo gesto: un gesto senz’altro da emulare.
Laddove c’è un Milite immolato per la Patria noi ancora ci commuoviamo ed arrossiamo perché crediamo. Quel popolo che non si commuove ed arrossisce per la vergogna è destinato a soccombere.

Invito a leggere il seguente link per comprendere e possibilmente aiutare Giovanni nella sua richiesta di figlio di Marinaio di una volta.

http://www.lavocedelmarinaio.com/2014/01/giovanni-renda-figlio-di-angelo-classe-1922/

Il-marinaio-Renda-f.p.g.c.-Giovanni-renda-per-www.lavocedelmarinaio.com_

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

22 risposte a Leros (Cefalonia) vacanze estive 2015

  1. Francesco Carriglio dice:

    Giorno dell’infamia e della vergogna. Onore ai nostri militari ingannati e trucidati dai tedeschi. Che Dio li abbia in gloria.

  2. Luciano Torriuolo dice:

    Grazie Giovanni per averla condivisa. È sempre un piacere leggerti Ezio. Un abbraccione a te e tutto il gruppo!

  3. Gianfranco Iannetta dice:

    condivido

  4. Roberto Tento dice:

    Grazie Ezio Pancrazio Vinciguerra…Giovanni Renda, non dimentico..

  5. Salvatore de Filippi dice:

    PER NON DIMENTICARE I NOSTRI EROI

  6. Renato Turchetti dice:

    condivido

  7. Gianluca Vallone dice:

    condivido

  8. Sandro Saccheri dice:

    condivido

  9. Pasquale Perrone dice:

    condvido

  10. Giosuè Palpati dice:

    Mi permetto di far notare un errore geografico: Cefalonia e Lero sono sue isole piuttosto distanti tra loro e una non è provincia dell altra. Lero si trova nel mar Egeo e fa parte dell arcipelago del Dodecanneso (Vicino alla Turchia).

  11. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Giosuè Palpati concordo con te forse Giovanni Renda evidenziava i fatti storici di Cefalonia (ambasciator non porta pene) ma la foto comunque evidenzia 1 solo fiore e una sola bandiera…il che la dice lunga. Un abbraccio

  12. Francesco Ortega dice:

    SEMPRE PRESENTI

  13. Francesco Condello dice:

    EROI.

  14. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buonasera a tutti, Sono certo carissimo Roberto Tento che queste foto saranno apprezzate da Giosuè Palpati

  15. Roberto Lugato dice:

    Onore alla Divisione

  16. Iacono Francesco dice:

    un bel gesto, normale quello dei fiori, particolare e indovinato quello della bandiera della marina militare italiana!

  17. Giosuè Palpati dice:

    Senza dubbio! (Mio padre era uno degli “eroi di Lero”)

  18. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 ero certo che avresti risposto…da quella tua segnalazione sul blog ne abbiamo fatta di navigazione per ricordare i Marinai dell’isola degli Eroi. Un abbraccio grande come il mare a te carissimo Giosuè Palpati

  19. Giosuè Palpati dice:

    Grazie a te, Ezio.

  20. Marco Lazzara dice:

    per non dimenticare

  21. Giuseppe Gaetano Giuffrida dice:

    riposano in pace

  22. Nicolò Marasciulo dice:

    Onori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *