20.7.1940, regio cacciatorpedinere Ostro allo sbaraglio

a cura di Antonio Cimmino

Allo sbaraglio” era il motto di questa sfortunata unità che il 20 luglio 1940 fu affondata da attacco aereo nel porto di Tobruk. I morti furono 42 perché gli altri Marinai erano alloggiati sulle navi “Sabbia” e “Liguria”. Che riposino in pace.

20.7.1940 regia nave Ostro - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

3 risposte a 20.7.1940, regio cacciatorpedinere Ostro allo sbaraglio

  1. Marino Miccoli dice:

    In quella prima estate di guerra a Tobruk c’era mio zio Vittorio Polimeno, allora sergente della Regia Aeronautica, il quale visse di persona quei drammatici momenti che tutti coloro che indossavano una Divisa di servizio in quella piazzaforte affrontarono con grande coraggio e abnegazione.
    Ringrazio sentitamente il pregevolissimo Antonio Cimmino perchè con i suoi brevi ma apprezzati scritti tiene vivo nella nostra memoria il loro ricordo.

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Banca della memoria per non dimenticare mai i 42 Frà che adesso riposano in pace fra i flutti

  3. Giovanni Marras dice:

    In quei tempi vi era Amor di Patria, quello che oggi manca a tanta gente e maggiormente ai Politici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *