16.11.2013 a Zola Pedrosa (Bologna)

16.11.2013nase16.11.2013naseBIS

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

12 risposte a 16.11.2013 a Zola Pedrosa (Bologna)

  1. Silvana De Angelis dice:

    DIO CREO’ IL MARE E POI LO AMALGAMO’ CON IL SOLE,FU UN APOTEOSI DI COLORI……IMMAGINI SUONI E COLORI MERAVIGLIOSI……..COSI’ NACQUE L’ALBA!!!!!!! l’ALBA DI UN NUOVO GIORNO………..fELICE SABATO AMICI NAVIGANTI!!!!

  2. Franco La Rosa dice:

    Serena giornata a tutti.

  3. Maria Marea dice:

    Infondo, penso che la vita di tutti noi, sia come il mare,l’onda arriva e poi indietreggia,così il nostro umore sale alle stelle, poi ritorna indietro e sei giú,fino a che un altra onda nn ti riporta su Questa è la vita, ti sbatteranno sugli scogli, peró c’è sempre qualcuno come il mare, che ti riprende e ti rimette sull’onda per portarti su
    “Mare”

  4. TIZIANA RICCI dice:

    buon sabato gente di mare

  5. Marialaura Marconi dice:

    buona giornata!!!!!

  6. Angelo Pala dice:

    buon giorno a tutto il gruppo,buon fine settimana, ciao

  7. Maria Marini dice:

    Certe volte di fronte al Mare, bisogna fare una cosa soltanto, partire…

  8. SIMBA IL MARINAIO dice:

    …e ti ricorderai di essere stato un gabbiano in un’altra vita, e vedrai ancora il Mare dall’alto…

  9. Toty Donno dice:

    Bisogna saper vivere l’intensità di ogni attimo con l’entusiasmo di un bambino e non aver paura dei temporali della vita. Perché proprio in mezzo ad una tempesta “nasce” l’arcobaleno più bello.

  10. Silvana De Angelis dice:

    Il mondo potrebbe offrirci molto di più
    se avessimo gli occhi per vedere
    anche le più piccole cose,
    il cuore per amarle
    e le mani per raccoglierle.

  11. SIMBA IL MARINAIO dice:

    Porto sempre dentro me il mare, anche quando è lontano.

  12. Francesco Montanariello dice:

    mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *