Cefalonia, perchè siete morti figlioli?

Vignetta del fu Maestro Giorgio Forattini
segnalata da Carlo Di Nitto (Presidente A.N.M.I. Gaeta)

Forattini per le vittime di Cefalonia

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Navi, Pittori di mare, Recensioni, Storia. Permalink.

3 risposte a Cefalonia, perchè siete morti figlioli?

  1. Capelli Bruno dice:

    🙂 mi piace

  2. mario BATISTINI dice:

    Il re’ soprannominato Gambine cperche’ corto un sudicio traditporre degno del nome traditore e badoglio un venduto vigliacco , MI MERAVIGLIO SOLO CHE HANNO FATTO TORNARE LA CASA SAVOIA IN ITALIA E CHE MIGLIA DI PAZZI ADULINO QUEL PORCONE DEL FIGLIO DEL PAZZO VITTORIO ASSASSINO

  3. Marino Miccoli dice:

    I nostri Caduti di Cefalonia hanno lottato perchè speravano e volevano un’Italia migliore.Abbandonati da tutti alla rappresaglia deui tedeschi, furono trucidati senza alcuna pietà. Chissà se aprissero gli occhi oggi cosa ci direbbero sull’Italia odierna…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *