Pari avanti tutta emigrante di poppa

di Antonio  Campestrina

Caro Ezio (ma sarebbe meglio chiamarti “Emigrante di Poppa”),
ti sono vicino più che mai, posso solo dirti che oggi il Signore ti chiama ad una prova ben più difficile e tu cosa gli dimostri ?
Quanto più ci si avvicina il bene tanto più il male tesse ragnatele, di infamia e odio, quindi “pari avanti tutta” e  superiamo questa maretta.
Le persone che ti odiano lo fanno perché sono invidiosi della tua sfera divina del tuo buon vivere con Dio ed allora sono lì a cercare di far venire fuori la tua rabbia (sinonimo di Male).
Ma tu non cedere, segui sempre la tua retta via: non ti voltare e non cadere in queste infime trappole.
Ti esorto, caro amico mio, a pregare tanto, anche per coloro che ti hanno o ti fanno del Male. Non mortificare il tuo nobile animo in questo modo.
Ricordati sempre che il Signore ci offre un mondo, di dolore e disperazione, per non farci affezionare alle cose terrene, ma dobbiamo sempre anelare al suo Regno lavorando bene in questa realtà.
Ti saluto Ezio con un vigoroso abbraccio e pari avanti tutta per questa nuova esperienza, Antonio.


Titolo: Emigrante di poppa;
Autore: Ezio Vinciguerra;
Romanzo Breve
ISBN 978-88-96028-50-6
Prezzo: € 10,00 + 2 spedizione
In vendita presso:
www.lavocedelmarinaio.com
http://www.edizionieva.com/

Questo articolo è stato pubblicato in Emigrante di poppa, Marinai, Racconti, Recensioni. Permalink.

11 risposte a Pari avanti tutta emigrante di poppa

  1. Filippo Bassanelli dice:

    Ora abbiamo anche le notizie in tempo reale della Tuscia Viterbese grazie Don Ezio.

  2. ezio vinciguerra dice:

    Ciao Filippo è doveroso ringraziare l’editore di Civitanews perché mi ha recensito il libro confidandomi che lo ha trovato di una attualità sconvolgente.

  3. Alfredo Parroncini dice:

    Caro Ezio, scusa per il ritardo. però adesso il tuo libro con recensione è sulla rubrica dei libri di CIVITANEWS.
    Un abbraccio
    Alfredo

  4. ezio vinciguerra dice:

    Grazie Alfredo, a buon rendere.
    Sono a tua completa disposizione (e del tuo plesso scolastico) per eventuali conferenze sul mare, sulla subacquea, sulla salute (defribillatori ecc.)
    Ti / vi abbraccio.
    Ezio

  5. Giovanni Fichera dice:

    “Mi mancano quei momenti!! L’odore della cucina a legna e le costolette d’agnello alla piastra di carmelina.”

  6. ezio vinciguerra dice:

    Carissimo Giovanni anche tu sei un emigrante di poppa.
    Ti abbraccio e salutami la Svezia

  7. Claudio Costa dice:

    ciao Ezio il doc con Beltrami è quasi pronto, sto facendo le rifiniture, è stato complicato sia per la ricerca fotografica che per il modo “telegrafico” di parlare che ha Beltrami.
    Sei citato nei titoli di testa e ti mando la copia appena pronta, spero in qualche settimana di finire, a giorni metto i primi trailers.
    Avrai news via internet.
    Ciao

  8. ezio vinciguerra dice:

    Carissimo Claudio sono felice e onorato allo stesso tempo.
    Con molte buone probabilità dedicherò il video al mio ex ufficio lavorativo.

  9. Sonia Bandinelli dice:

    Grazie davvero per quello che hai scritto e per il libro…Oggi entro nel mio 50° anno…In effetti mi sento un pò strana..:-)
    …La solidarietà è tutto..senza gli altri tu non esisti e non resisti! … Una buona vita anche a te ed alla tua bella famiglia! ♥

  10. Sonia Bandinelli dice:

    Carissima Sonia, non ci pensare è solo un giorno in più che io ho dimenticato subito. E’ solo un giro di boa e come dice il mio collega Antonio Campestrina dobbiamo sempre anelare al suo Regno lavorando bene in questa realtà…

  11. Sara Stellina dice:

    Grazie Ezio, le tue parole sono molto profonde. Purtroppo non ho avuto ancora modo di conoscerti, ma spero possa esserci presto occasione. 🙂 Nel frattempo leggerò il tuo libro. Ti ringrazio, ci vorrebbe più gente come te in questo mondo, ormai alla rovina. 🙂 A presto.. Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *