Leone Magiera

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Nasce a Modena, Magiera ha esordito giovanissimo da pianista, perfezionandosi alla scuola pianistica di Lino Rastelli, Giorgio Vidusso e Alberto Mozzati. Il suo poliedrico talento musicale lo ha portato in breve tempo a dedicarsi alla direzione sul podio dei più prestigiosi teatri d’opera del mondo e delle più importanti orchestre, oltre a collaborare lungamente con direttori come Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Herbert von Karajan, Carlos Kleiber. È stato maestro del coro a Bologna, a Genova e alla Scala di Milano e fin dall’inizio della sua carriera ha accompagnato in recital tutti i più importanti cantanti della scena internazionale.
Il sodalizio con Luciano Pavarotti lo ha portato ad accompagnare il celebre tenore in oltre mille esibizioni nei teatri e nelle arene di tutto il mondo.
Direttore artistico al Teatro alla Scala e al Maggio Musicale Fiorentino. Magiera ha svolto un’intensa attività didattica. Docente di canto al Conservatorio di Bologna, ai Festival di Glyndebourne e di Salisburgo, ha dedicato all’argomento svariati volumi pubblicati da Ricordi e tradotti anche in altre lingue.
La sua discografia vasta e poliedrica, sia da direttore che da solista, testimonia la versatilità del suo talento ed è pubblicata dalle più importanti etichette internazionali.

http://www.leonemagiera.it/ita/

Questo articolo è stato pubblicato in Recensioni, Un mare di amici. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *