Il militare ed il politico

di Fernando Berretta


Un uomo è in volo in pallone, quando improvvisamente, si rende conto che è perduto, allora manovra e scende lentamente fino a vedere una persona in mezzo al campo e urla:
– Mi scusi? Potete aiutarmi? Ho un appuntamento con un amico alle ore 2.00 pm., ora sono in ritardo di mezz’ora e non so dove mi trovo.
– Certo, rispose. Voi siete in una mongolfiera fluttuante a cento metri di altezza, tra il 40 e 43 gradi di latitudine nord e tra 58 e 60 gradi di longitudine ovest.
– Siete voi militare? Giusto? – Chiede il signore della mongolfiera.
– Sissignore, io lo sono, come hai fatto a indovinare?
– E’semplice, perché tutto ciò che ha detto è tecnicamente corretto, ma praticamente inutile. Continua a lottare e sono in ritardo per l’appuntamento, perché non so’ cosa fare con i tuoi dati.
– E tu sei un politico? Chiede il militare
– Sì, signore. Come hai fatto a capirlo?
– E’molto semplice. Lei non sa dove sta, né dove va, ha fatto al suo amico una promessa che non può mantenere e spera che un altro risolva il suo problema. In effetti è esattamente nella stessa situazione in cui era prima di incontrare me solo che adesso, per qualche strano motivo,  … la colpa è mia!
Vi sembra di conoscere la storia?

Messenger: feberet@hotmail.it
Skype: Feberet47
Sito: www.feberet.it

Questo articolo è stato pubblicato in Racconti. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *