Operazione “Mare sicuro 2011”

di Angelo Moscato

Anche quest’anno, in vista della stagione estiva, il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto ha disposto, su tutti i litorali delle coste italiane, una vasta attività di vigilanza e controllo per garantire un sicuro e pacifico godimento delle risorse balneari. L’operazione, denominata “Mare sicuro”, vedrà impegnati uomini e mezzi delle Capitanerie di Porto, della Guardia Costiera Ausiliaria e delle altre associazioni su tutte le coste della nostra penisola.
Dunque è previsto un incremento delle forze della Guardia Costiera, soprattutto nel periodo di Ferragosto. La novità di quest’anno consiste in una postazione in mare. Gli uomini della Guardia Costiera saranno su un gommone, ma anche a terra, per monitorare la situazione. E’ prevista inoltre una sinergia con le altre Forze dell’Ordine: sarà presente un’ambulanza della Croce Rossa ed anche una pattuglia dei Vigili Urbani. Si punta soprattutto ad un’attività di prevenzione e non solo di repressione.
E’ importante rispettare le norme per una corretta balneazione e ovviamente per il rispetto del mare e delle spiagge. Per ogni dubbio o richiesta d’aiuto, è possibile chiamare il numero nazionale della Guardia Costiera, ovvero il 1530.
Senso civico e rispetto delle norme per godersi al meglio le vacanze estive 2011.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *