Marinai Trentini ovvero le passioni

di Roberta – ammiraglia88
www.mondovespucci.com
www.ammiraglia88.it

…POSSONO PORTARE A CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA

Riceviamo e pubblichiamo.

Roberta-Ammiraglia88-per-www.lavocedelmarinaio.com-CopiaCaro Ezio, sono felice ed orgogliosa!
Hai visto il recente passaggio di consegne al nuovo Capo di Stato Maggiore della Marina?
Pensa che l’ammiraglio Valter Girardelli è nato proprio qui in Trentino e nella mia città. I quotidiani locali nel dare la notizia comunicavano anche che, compatibilmente con gli impegni, ogni tanto torna a far visita ai parenti. Subito ho pensato: “Chissà, potrebbe capitare proprio a me, ammiraglia88 appassionata di navi, di incontrare per strada una persona che ha un incarico così prestigioso … qui nel mio piccolo, umile, Trentino montagnoso!
Dico così per dare un riassunto estremo delle caratteristiche che lo contrassegnano, che va visto in positivo. Il “mio” Trentino è una regione stupenda! Come dico spesso quando mi chiedono della mia passione per le navi: “amo il mare, inteso come mezzo che permette la navigazione, ma mai lascerei il Trentino”.
La “mia” gente è molto umile, appare a volte chiusa, probabilmente è timorosa, ma sono persone che nel bisogno corrono e si rimboccano le maniche, e che ti danno una mano senza necessità di chiederla. Certo, il fatto di essere una regione montuosa, una delle poche regioni d’Italia non accarezzate dal mare, è povera di marinai e di “gente di mare”.
Mi ricordo che i primi tempi in cui mi ero “innamorata” del Vespucci, quando ne parlavo con gli amici … non lo conoscevano! No, non sopportavo l’idea che non sapessero “chi” è il Vespucci! Anche la Marina era una cosa così lontana dai loro pensieri! Ancora oggi incontro gente che non conosce l’attività importante svolta dalla nostra Marina Militare (pochi pensano che abbiamo circa 8.000 km di coste!). Li capisco, non posso biasimarli, è un mondo così diverso e che sembra così lontano! E’ un mondo però che, se inizi a conoscerlo, affascina e ti attrae sempre di più!
Ammiraglio di Squadra Valter Girardelli (foto M.M.) - www.lavocedelmarinaio.comCaro Ezio, il marinaio che con la sua voce solca i mari di internet, è anche per questo desiderio di far conoscere il Vespucci e il suo mondo che qualche anno fa ho creato, e gestisco tuttora, il sito web amatoriale www.mondovespucci.com
Quando perciò ho visto la notizia che il più alto incarico della Marina è assegnato ad un Trentino, della mia stessa città, ed ho visto la sua pregevole carriera … non riuscivo a crederci! Tantissimi complimenti all’ammiraglio di squadra Valter Girardelli.
Non deve essere stato facile, perché so che la carriera in Marina non è delle più semplici (senza nulla togliere alle altre professioni, fuori e dentro, le Forze Armate). Per questo sono maggiormente contenta ed orgogliosa che anche una terra montuosa possa far nascere e crescere persone con passioni così grandi! Una passione tanto forte che può portare ai massimi livelli in un ambiente così differente da quello nativo.
Non mi resta che dire … congratulazioni al Capo di Stato Maggiore della Marina!

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Curiosità, Marinai, Recensioni. Permalink.

17 risposte a Marinai Trentini ovvero le passioni

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Buongiorno preziosissima Roberta, grazieeeeeeeeeee!
    Ho letto con piacere, con molto piacere, marinaia montanara col sale nella zucca e perennemente malata di vespuccite.
    Cosa dire se non abbracciarti forte forte al cuore ed esortarti a continuare su questa rotta … chissà se questa volta qualcuno dell’ufficio per le comunicazioni legge attentamente il racconto, e invece di riattaccarti il telefono in faccia come nel 2010, ti telefona e magari ti fa qualche meritato apprezzamento.
    Un abbraccio grande come il mare ma anche come il tuo cuore.

  2. Giuseppe Grosso dice:

    Credo non ci siano dubbi sull’amore per la nostra Marina di Roberta. Buon lavoro al nuovo CSM.

  3. Roberta dice:

    Grazie!

    A proposito di Trentino e di Marina Militare … oggi la nostra Marina ha pubblicato un filmato relativo al recupero del peschereccio avvenuto in collaborazione con una ditta TRENTINA: la Impresub. Se volete vedere il breve filmato, lo trovate qui:
    https://www.youtube.com/watch?v=dqCOlYKzjwI&feature=em-uploademail

  4. salvatore L. dice:

    Brava Roberta anche dalle zone montanare provengono grandi personaggi come la Cristoforetti che se non erro e’ anch’essa trentina. Adesso anche il CSM della Marina Buon lavoro

  5. Roberta dice:

    Al volo, ora, ma con calma questa sera …

    Bello il titolo … in effetti ci ho pensato un po’ perchè non era facile da trovare un “bel” titolo … ottimo!
    Grazie delle bellissime parole ed anche della pubblicazione.

    Buon pomeriggio.
    Ciao ciao
    Roberta

  6. Claudio53 dice:

    La Marina Militare è in buone mani

  7. Ruggiero Oria dice:

    condivido

  8. Graziano Favilli dice:

    Un uomo…..un mito !!!!!!!!!!!

  9. Marinaio di Lago dice:

    Un abbraccio e complimenti a Roberta Ammiraglia per questa testimonianza e un augurio di buon lavoro al nuovo Capo di Stato Maggiore della Marina Militare.

  10. Mario Lubrano dice:

    e che faccia meglio del suo ambiguo predecessore !!

  11. Vagner Leonardo dice:

    Congratulazioni per il prestigioso e meritato incarico. Per il predecessore: Come ogni essere umano avrà avuto i suoi difetti ma sicuramente l’ambiguità non gli appartiene neanche lontanamente.

  12. Antonio Scarcia dice:

    Vento in poppa Ammiraglio

  13. Roberto Inatelli dice:

    L’ho conosciuto da giovane T.V. Incarico sicuramente meritato. Complimenti Ammiraglio e un grosso in bocca al lupo.

  14. Valter Baldassarretti dice:

    congratulazioni Ammiraglio ” buon vento ” da un suo omonimo amante del mare …

  15. Marinaio Leccese dice:

    … si forse è il momento giusto per mettere un riservato Trentino a capo della forza armata. Buon lavoro Ammiraglio

  16. A.N.M.I. Licata dice:

    condivido

  17. Ivan Giulianotti dice:

    condiviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *