8.5.1960, varo nave Senatore Bibolini

a cura Antonio Cimmino

… a Castellammare di Stabia c’era un arsenale che costruiva navi, e adesso?

L’8 maggio 1960 presso i cantieri Navalmeccanica S.p.A. di Castellammare di Stabia veniva varata la motonave da trasporto Senatore Bibolini per la CARBONGAS.
Dislocamento: 16.620 TPL – 11.188 TSL
Lunghezza: 153,00 metri
Larghezza: 20,90 metri
Immersione: 12,20 metri
Motore: Fiat C757S.

8.5.1960 varo nave Senatore Bibolini - www.lavocedelmarinaio.com

 

Questo articolo è stato pubblicato in C'era una volta un arsenale che costruiva navi, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

9 risposte a 8.5.1960, varo nave Senatore Bibolini

  1. Francesco Belsito dice:

    condivido

  2. Roberto Ranieri dice:

    Famiglia di Armatori e naviganti i BIBOLINI di Lerici (SP)

  3. Graziano Mattana dice:

    Che bella foto,non vorrei sbagliarmi ma anche la Vespucci è uscita da quei cantiieri con un’altra che la cedettero ai russi per danni di guerra.

  4. Michele Di Liberto dice:

    LA GEMELLA DELLA VESPUCCI E LA COLOMBO CHE A FATTO UNA BRUTTA FINE A PRESO FUOCO IN NAVIGAZIONE TRASPORTAVA LEGNAME

  5. Corrado Armerino dice:

    forse perche petroliera attraccava ai pontili ed io praticavo i porti perciò non la ho mai incontrata

  6. Francesco Morgia dice:

    Grazie Ezio !!!

  7. Carlo Gianotti dice:

    Grazie Ezio!

  8. Ennio FLORIO dice:

    18.04.1972 imbarcato a SAKAIDE (Giappone), la nave faceva viaggi con Freemantle Australia, caricava bauxite.
    Per me è stata una esperienza indimenticabile (primo imbarco).
    Saluti a tutti
    Ennio

  9. SalvatoreTona dice:

    Salvatore Tona nel 69 feci il mio primo imbarco come garzone facevamo America Europa portavamo di tutto è stato un imbarco bellissimo che durò un anno appunto il contratto era di un anno saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *