22-23.3.2014 visita del F.A.I. alla base navale di La Spezia

La radio nel 900
di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Guglielmo Marconi - Copia

la radio nel 900 da Marconi al tablet - www.lavocedelmarinaio.comDal 14 marzo fino al 26 settembre 2014 a La Spezia presso il museo navale si celebrerà la radio.
L’idea di questa kermesse nasce dalla collaborazione tra il Museo Tecnico Navale di La Spezia con la Sezione locale dell’Associazione Radioamatori Italiani. La mostra ripercorrerà l’evoluzione delle telecomunicazioni dai suoi arbori ai giorni nostri. Il progetto parte ovviamente da Marconi e dagli esperimenti che fece proprio alla Spezia nel luglio 1897, i quali determinarono il passaggio della sua invenzione da applicazione commerciale ad applicazione militare. ferenze a tema.
Programma di massima (suscettibile di variazioni)
– 14 marzo inaugurazione della mostra;
– 15 marzo notte bianca;
– 22 – 23 marzo visita del FAI alla base navale;
– 7- 8 giugno Museum ships week end – contest
– giugno Presentazione libro su Guglielmo Marconi scritto dall’Amm. Giuseppe Celeste;
– 26 settembre Notte europea dei ricercatori – Evento ENIGMA.

Museo navale La Spezia - La radio nel 900 - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Curiosità, Marinai, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

10 risposte a 22-23.3.2014 visita del F.A.I. alla base navale di La Spezia

  1. Virginia Federico dice:

    Auguro a Voi tutti..un felice fine settimana….ed uno splendido venerdì. ….Marinai…

  2. Claudio Pacelli dice:

    Grazie Ezio serena navigazione di fine settimana.

  3. Ester MARTONE dice:

    LA NAVE E’ SALPATA BUON GIORNO A TUTTO L’EQUIPAGGIO LA CIURMA E I MARINAI AUGURO UN BUON VIAGGIO E FELICITA’KISSSSSSSSSSSSS

  4. EZIO VINCIGUERRA dice:

    BZ …meno male!

  5. Filippo Bassanelli dice:

    mi piace

  6. Paolo Baroni dice:

    mi piace

  7. Giovanni Soccorso dice:

    mi piace

  8. Giovanni Montino dice:

    mi piace

  9. Giuliano Boggian dice:

    mi piace

  10. Augusto Iacovelli dice:

    mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *