Il coraggio della paura

di Gianni Ceccarelli
http://www.laquilapoint.com/

…per non dimenticare l’Aquila

Dopo il terremoto, sono uscito con una voglia di ribellione a tutta questa situazione aquilana che mi mette depressione. Sono andato da solo al vecchio studio, ho trovato la porta spalancata e dentro scatoloni aperti e la roba sparpagliata per terra. Pareti a metà che facevano vedere l’appartamento confinante, sassi, pietrisco, acqua e tanta roba che era sparita ad opera dei ladri temerari.
Sono rimasto dentro tranquillo, avevo la sensazione di aver sconfitto il terremoto e la paura. Ho recuperato un po’ di libri in dialetto,alcune riviste di grafica ed ho provato a scansare un po’ di mucchi di roba accatastata alla ricerca di qualche cosa di utile.
Poi mi sono ritrovato il giaccone tutto sporco di polvere e il naso che mi colava per le tante correnti fredde all’interno, ma Cacchio avevo VINTO!


Grazie Ezio.
Purtroppo è vero, il coraggio di vivere è quello che ancora non c’è
Provi a rimuovere quello che hai dentro, ma ritorna sempre a galla e resti solo.
Solo perché davanti i tuoi cari devi mostrarti sorridente e forte, ma che fatica
… un abbraccio anche a te.
Gianni

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

3 risposte a Il coraggio della paura

  1. Gianni Ceccarelli dice:

    “Ezio, sapessi quanto aiuta quando trovi qualcuno che capisce quello che ti senti dentro. Grazie, mi sono commosso. :))”
    Per vedere i commenti, segui il link in basso:

  2. Gianni Ceccarelli dice:

    “Grazie Ezio. Purtroppo è vero, il coraggio di vivere è quello che ancora non c’è. Provi a rimuovere quello che hai dentro, ma ritorna sempre a galla e resti solo. Solo perché davanti i tuoi cari devi mostrarti sorridente e forte, ma che fatica… un abbraccio anche a te.”

  3. Gerry Grassi dice:

    Grazie Gianni, il tuo augurio è fra i più belli e sinceri. Grazie…………………. e confermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *