Vela latina – Domenico II bissa il successo

…e difende felicemente il Challenge del Presidente!

Stintino 28 agosto 2010
Questa volta non ci sono stati inconvenienti e grazie al tempo perfetto e alla puntualità della giuria che ha dato la partenza alla prima brezza della mattina per evitare rischi (ieri sono scuffiate imbarcazioni a causa del vento teso) tutto si e svolto regolarmente : Il percorso alternativo studiato per la seconda prova del Trofeo Presidente della Repubblica di vela latina ha funzionato benissimo non solo sul piano della sicurezza ma anche su quello dello spettacolo avendo il traguardo collocato molto vicino a terra presso le splendide acque della Rada  della Pelosa.
Domenico II la lancia stintinese dell’armatore Luigi Scotti ha doppiato il successo di ieri e conquistato per la seconda volta il Trofeo Presidente della Repubblica avendo tagliato il traguardo soli due minuti dietro la prima in tempo reale, la lancia Dafne di M. Giovanna Dal Ponte di P. Torres che si è consolato vincendo (proprio con due vittorie in tempo reale) il Trofeo Antonio Addis.
Niente da fare per i due gozzi più titolati, Barracuda (vincitore nella propria categoria) e Santa Rosa, giunti entrambi alle spalle di un’altra  lancia stintinese, Cirruì di A. Pilo (NC Sottovento), terza assoluta in classifica generale.
Beigua, il gozzetto varazzino di Stefano Carattino ha vinto in categoria guzzette e cornigiotti mentre la lancetta Polifemo della LNI di Castelsardo in categoria D.
Alghero vince la targa per la flotta in trasferta più numerosa mentre un premio particolare dello scultore Roberto Budroni è stato assegnato ad un altro scultore Emili Armengol che ha “eroicamente” traversato il Mediterraneo con la sardinal “Sa Rata” proveniente dalla Catalogna per reincontrare i tanti amici della vela latina stintinese.
Per Sa Rata anche il premio “Oltre” messo in palio dalla Bunker Point per l’imbarcazione proveniente da più lontano.
La targa “Donne al Timone” messa in palio da Ventirighe.it è stata assegnata al gozzo Sara di F. Sannino (Porto Torres) la ormai classica targa è destinata all’imbarcazione con maggior presenza femminile a bordo.

Le imbarcazione iscritte alla 28^ edizione sono state 28 con una qualificata partecipazione con alcuni importanti ritorni come quello di Sa Rata e Santa Rosa e tanti legni in trasferta da  Barcellona a Genova e Varazze da Salerno a Sorrento e, in Sardegna da alcune fra le più affezionate marinerie della vela latina come Alghero, Cagliari, S. Antioco, P. Torres, Olbia e Castelsardo.
La premiazione alle ore 18 presso la banchina dei Velieri mette in archivio anche la 28^edizione dedicata alla memoria di Francesco Cossiga, primo presidente a donare il celebre trofeo.

LE CLASSIFICHE
Categoria Gozzi A
1° Barracuda di R. Cecconi Varazze CN;
2° Santa Rosa di Antonetti – Assovela a Trachia Sorrento;
3° Papà Vich di A. Muresu – Alghero.

Categoria Guzzette e cornigiotti B –E
1° Beigua di S. Carattino Varazze CN;
2°Gloria di G. Catta – Alghero;
3° Anna di Eugenio Denegri – Stintino.

Categoria Lance e Canotti C
1° Domenico II di L. Scotti – Stintino;
2° Dafne di M. Giovanna Dal Ponte – P. Torres;
3° Cirruì di A. Pilo – Stintino.

Categoria Lancette e Canottini D

1° Polifemo di C. Sechi – LNI Castelsardo;
2° Lina di  A. Loi – Stintino;
3° Giulia di R. Figus – Stintino.

Trofeo Rodolfo Pinnaparpaglia (primo della flotta di Stintino)
Domenico II
Trofeo Antonio Addis (primo in tempo reale)

Dafne

Coppa dei Capitani lungo corso
Caterina Madre di Elisabetta Addis – Stintino
Targa Donne al Timone
Sara di F. Sannino (P. Torres)

Associazione Vela Latina Tradizionale (AVeLa)
via Vela Latina, 19 – 07040 Stintino (SS)
tel/fax 0039 079 3762040 – cell +39 335 7864046
e- mail
velalatina@velalatina.eu
www.velalatinacircuit.it
skype: avelatrad
facebook:VelaLatina Circuit

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *