Lillo un futuro grande come il mare

di Cinzia Tocci

… il futuro è adesso! Lillo è atterrato alle 13.30 del 25 luglio 2010  a Zurigo ed ora è nello splendido paesaggio di Valens per il suo meritato recupero psicofisico.

Alla soglia di questo traguardo è doveroso, ma anche un piacere, ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per realizzare il sogno di mamma Luisa per il suo Lillo (Pasquale Santoro):
✫ i tanti AMICI che hanno abbracciato Lillo dal giorno della nascita del gruppo, l’11 marzo 2010, che oggi conta più di 15.500 iscritti. Un GRAZIE DI CUORE va a tutti gli amici di Lillo che hanno condiviso questo sogno nel mondo virtuale, diventato realtà grazie alla Solidarietà, con un proprio contributo o la diffusione della storia di Lillo, un esempio per tutti la vocedelmarinaio.com e Cinzia Lacalamita che dalle  loro bacheca e con i loro  articoli hanno dato il via a questa meravigliosa gara di solidarietà.
✫ l’impegno assunto dalle ISTITUZIONI: in primis durante l’incontro del 22 giugno con la Direzione Generale della ASL 1 di Brindisi, nella figura del Dott. Rodolfo Rollo e della sua Squadra, tra cui citiamo il Dott. Greco e il Segretario Zurlo. La ASL ha verificato attentamente la situazione di Lillo e ha avviato tutte le pratiche necessarie all’autorizzazione anche da parte della Regione Puglia per le cure all’estero e il volo militare. Un SENTITO GRAZIE per la Professionalità con cui la ASL1 di Brindisi ha reso possibile tutto ciò, in breve tempo, e al Vice Prefetto di Brindisi Dott. Antonio Giaccari che ha coordinato il viaggio con l’Aereonautica Militare.
✫ I Volontari della Confraternita Misericordia di Lizzano sita in Corso Vittorio Emanuele 95 – 74020 Lizzano (TA), che hanno messo a disposizione l’ambulanza per portare Lillo da casa all’aeroporto di Brindisi e viceversa faranno al ritorno. Grazie a Maurizio Cardolini Rizzo e alla squadra tutta.
✫ L’ANMI – Associazione Italiana Marinai d’Italia nella persona del Presidente Nazionale Amm. Sq. (a) Paolo Pagnottella e di tutta la sua Squadra – http://www.marinaiditalia.com/
✫Il Battaglione San Marco della Marina Militare Italiana http://www.esercito.difesa.it/root/storia/cil_smarco.asp per essere sempre stato vicino alla famiglia Santoro.
✫ L’ANIS – Associazione Nazionale Istruttori Subacquei http://www.anisweb.org/anis/ita/dettaglio/dettaglio.aspx?s=66&i=346&page=1
✫ BLUSUB PUNTO BLU – http://blog.libero.it/LANASCITADIBLUSU/view.php?gg=0&id=LANASCITADIBLUSU&mm=0&pag=2
✫ La stampa che ci ha seguito nelle iniziative per Lillo

Infine siamo noi del Comitato del Cuore che ringraziamo LILLO per averci fatto incontrare, anime prima sconosciute e ora unite da un obiettivo comune: sostenere Lillo. E per questo e per chi come Lillo ha bisogno di un aiuto, il Comitato evolverà la prossima settimana in Associazione di Volontariato no-profit, di cui non anticipiamo il nome fino alla registrazione della costituzione. Come da Statuto, l’Associazione, animata da principi solidaristici, si adopererà per perseguire l’utilità sociale e avrà come scopo principale di agire attivamente in difesa dei diritti umani, in particolar modo dei diritti alla salute e all’assistenza sanitaria, e di sensibilizzare l’opinione pubblica e promuovere una cultura del rispetto che riconosca tutti i cittadini in condizioni di disabilità e malattia come soggetti di diritti. L’Associazione inoltre parteciperà, promuoverà ed organizzerà manifestazioni di ogni genere al fine di diffondere la cultura della solidarietà, promuovendo ogni forma di aiuto ed assistenza nei confronti delle persone più deboli e bisognose di aiuto che non possano provvedervi autonomamente e che non hanno l’assistenza delle Istituzioni.

GRAZIE A TUTTI VOI dal Comitato del Cuore ♥ http://www.facebook.com/note.php?note_id=408761993289

Continuate a seguirci, Lillo ha bisogno del calore di tutti http://www.facebook.com/note.php?note_id=401793728289

*La clinica dove Lillo seguirà un ciclo di cure altamente specializzato e intensivo: http://www.klinik-valens.ch/it/klinik_valens/ueber_uns.php.

Nascita del gruppo di Lillo http://www.facebook.com/photo.php?pid=988206&id=1650413451&subject=371732679048&ref=mf

La Pagina del Gruppo di Lillo http://www.facebook.com/group.php?gid=371732679048&v=info

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Sociale e Solidarietà. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *