2 commenti

  • Carriere Giuseppe

    Ricordo perfettamente la notte dell’incendio,navigazione Cagliari -Palma Myorca,cosi indelebile nei miei ricordi che nel 2010 sono riuscito a contattare buona parte del personale imbarcato quella notte ed ad organizzare insieme Rondelli Luciano ,Franco Tronci e Cuocolo Luigi un ritrovo a Bellaria estremamente emozionante il ritrovarsi

  • Nunzio Schioppo

    In quella data mi sembra il 2 Aprile ’73 ero sul Carabiniere, Mar di Sardegna assieme a Castore, Centauro e Andrea Doria diretti a Malaga. Mare Forza 8, onde alte 30 metri era alle 8 del mattino sembrava notte. Il Radar andò in avaria, così quello del Doria, ci pensavamo che il Doria sparito dai radar fosse affondato, così quelli del Doria pensavano di noi del Carabiniere. Il Castore pese una motobarca e un elica spezzata si riparò a Cagliari, il Centauro paratia sfondata imbarcava acqua fece lostesso.Arrivammo aMalaga malconci noi e ilDoria,ilComandante Pasqualini disse facciano quintalidi spaghetti aglio e olioper l’Equipaggio sonoaffamatinon mangiano da giorni per mare mosso e se lomeritano.Poi sistemeremo la Nave. Era in uno stato pietoso con cumuli di fuligine sul ponte prima di uscire in Franchigia in Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *