Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

10.4.1927, Vincenzo Vinaccia

di Antonio Cimmino

(Sant’Agnello di Sorrento, 10.4.1927 – 6.2.1995)

Il Guardiamarina Vincenzo Vinaccia, matricola 55646, di Aniello e di Antonietta  del Giudice, nasce a Sant’Agnello di Sorrento il 10 aprile 1927, fra le varie destinazioni fu imbarcato sul regio cacciatorpediniere Bombardiere dove, purtroppo fu naufrago. Per il suo comportamento fu decorato con la seguente motivazione:
“ … si portava in aiuto del Direttore di Macchina gravemente ferito, aiutandolo a raggiungere una zattera di salvataggio e sostenendolo per tutta la notte, aggrappato al fragile e piccolo galleggiante. Esempio di spirito di Altruismo” – Canale di Sicilia 17 gennaio 1943.

L’11 marzo 1943 fu destinato al Comando Marina di Nizza, dopo l’Armistizio fu internato in Svizzera ed in Francia fino al 25 gennaio 1946.
Fu decorato con la Croce di Guerra al Valor Militare.
E’ salpato per l’ultima missione il 6 febbraio 1995.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *