Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Poesie,  Recensioni

Preghiera al mare

segnalata da Carlo Di Nitto

PREGHIERA AL MARE

Noi ti benediciamo e ti rendiamo grazie,
Dio di provvidenza infinita,
per i grandi segni del tuo amore
profusi nel corso dei secoli
sulle generazioni umane
che hanno solcato le vie del mare.
Per tua grazia, Signore,
i nostri padri
che ci trasmisero i segreti del navigare,
ci hanno insegnato a vedere
nell’immensità delle acque
le orme della tua presenza;
e con gli strumenti di questa difficile arte
ci hanno consegnato
la bussola della fede e il timone della speranza.
Nei giorni di bonaccia e di tempesta
tu hai confortato la solitudine degli uomini del mare,
hai sostenuto il loro sforzo laborioso e tenace
e li hai guidati ad un approdo sicuro.
Noi ti preghiamo, Dio onnipotente ed eterno:
infondi in tutte le coscienze il tuo santo timore,
perché sia preservato da ogni inquinamento
questo scenario di bellezza
e questa sorgente di energia e di vita.
Sii tu, o Padre, la guida sicura
che traccia la nostra rotta
in mezzo ai flutti dell’esistenza terrena.
Veglia sulle famiglie di noi marinari e portuali;
copri con la tua protezione gli scafi che galleggiano sulle acque.
Ogni imbarcazione che attraversa i fiumi e i mari e gli oceani
porti al mondo un messaggio di civiltà e di fratellanza
per un avvenire di giustizia e di pace.
Interceda per noi
la Vergine Maria, stella del Mare.
Risplenda il tuo volto, o Padre,
su coloro che sono morti in mare;
la tua benedizione ci accompagni tutti
nell’itinerario del tempo
verso il porto dell’eterna quiete.
Per Cristo nostro Signore
Amen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *