Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

Luigi Bonelli (Formia, 25.1.1912 – Mare, 5.12.1940)

di Carlo Di Nitto

(Formia, 25.1.1912 – Mare, 5.12.1940)

Sergente Cannoniere Luigi  Bonelli, di Salvatore e di Colardo Angela, disperso nell’affondamento della regia Torpediniera “Calipso” il 5 dicembre 1940.
Il mattino del 5 dicembre 1940 la “Calipso” era in navigazione con mare grosso da Bengasi a Tripoli. Le condizioni del mare avevano costretto a ridurre la velocità ed a compiere variazioni di rotta. Purtroppo alle ore 09.45, a circa 4 miglia al largo di Capo Misurata, urtò contro una mina che esplodendo ne staccò la prora; questa si immerse immediatamente. La parte poppiera, rimasta alla deriva, affondò poco dopo probabilmente per urto contro una seconda torpedine.
L’unità affondò trascinando con sé 90 Marinai.
Luigi Bonelli era nato il 25 gennaio 1912 a Formia.
(foto p.g.c. della Famiglia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *