Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Un mare di amici

Carmine Semioli (Nocera Inferiore, 23.3.1978 – Vaglio di Basilicata, 13.12.2018)

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

(Nocera Inferiore, 23.3.1978 – Vaglio di Basilicata, 13.12.2018)

Nato a Nocera Inferiore il 23 marzo 1978, Carmine Semioli era un Capitano di Corvetta (GN) laureato in Ingegneria Navale, vincitore del concorso per l’Accademia Navale di Livorno nel 1999 e frequentatore del Corso Normale fino al 2003 e completato nel 2006 presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Dal 2006 al 2013 è stato destinato sul sommergibile Giuliano Prini dove ha svolto anche l’incarico di Direttore di Macchina.
Dal 2013 al 2015 è stato istruttore presso il Reparto Formazione ed Addestramento del Comando Sommergibili e nello stesso anno ha conseguito u master di 2° livello presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia in Studi strategici e sicurezza internazionale.

Sposato con una figlia, è tragicamente deceduto a causa di un incidente stradale il 13.12.2018 nei pressi di Vaglio di Basilicata (PZ).
Adesso riposa in pace fra i flutti dell’Altissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *