Marinai,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Storia,  Un mare di amici

1.10.1913, nascita dei TLC


Giuseppe Biagi
di Alfonso Giuliano

…Uomo ed Eroe volutamente dimenticato.

Radiotelegrafista della Regia Marina, esempio di passione per il proprio lavoro e di grande perizia tecnica, uomo estroso dotato di grande generosità ed infaticabilità, dimostrata anche nei momenti più difficili, come nella spedizione del dirigibile “Italia” al Polo Nord 1928.
Con Lui Ricordiamo ed Onoriamo “l’infinita schiera di Radiotelegrafisti e Marconisti” che sono rimasti al loro posto, anche nell’estremo attimo, continuando a trasmettere fino ad affondare con la propria nave per assicurare la salvezza degli altri.

Un commento

  • Giovanni Gavino LEONE

    Ho sempre ammiraglio gli rt. e li ammiro tutt’ora, sono orgoglioso di appartenere alla stessa famiglia e per me è stato veramente un onore appartenervi. Adesso però ho saputo che i semaforisti esistevano già, perciò siamo i più vecchi della categoria TLC e qualcun rt è nato dai semaforisti. Grazie ezio questa non la sapevo e ne sono veramente felice. un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *