Curiosità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

8.9.1943, nave mercantile Ben Hur

a cura Adriano Di Nitto

Trascrivo dal testo “Navi mercantili perdute” dell’Ufficio Storico della Marina.
“BEN HUR: motonave – pesca – 28 tsl.
Costruita nel 1938. Appartenente all’armatore Francesco Caruso di Gaeta. Iscritta al Compartimento Marittimo di Gaeta, matricola n. 420.
Requisita dalla Regia Marina a Gaeta l’11 maggio 1940 ed il successivo 1° giugno iscritta, con la sigla B. 402, nel ruolo del naviglio ausiliario dello Stato, per essere impiegata nel servizio del dragaggio. Successivamente con la sigla AS. 47, fu impiegata nel servizio antisommergibile.
All’atto dell’armistizio dell’8 settembre 1943 operava in Grecia. Non si conoscono la data e la causa della sua perdita.
Derequisita e radiata dal ruolo del naviglio ausiliario con la data dell’8 settembre 1943.
F.P.G.C. Fam. Caruso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *