Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

17.9.1940, affondamento regia nave Borea

a cura Carlo Di Nitto

Questa unità, classe “Turbine”, dislocava 1715 tonnellate a pieno carico.
Era stata impostata nel 1925, varato il 28 gennaio 1927, entrando in servizio il 19 novembre dello stesso anno.
Durante i primi anni effettuò normale attività di squadra.
Fra il 1936 ed il 1938, partecipò alla Guerra di Spagna con missioni di scorta e vigilanza.

Successivamente prese parte alle operazioni in Albania.
La sua attività durante il secondo conflitto mondiale fu di breve durata, limitandosi a due sole missioni di scorta fra la Sicilia e l’Africa settentrionale.
Fu affondato infatti nel porto di Bengasi per bombardamento aereo la notte del 17 settembre 1940.
ONORE AI SUOI CADUTI.

Il varo del regio cacciatorpediniere Borea (2°) presso i Cantieri Ansaldo di Sestri Ponente. 

Porto di Bengasi, regia nave Borea affondata f.p.g.c. Alberto Fiaschi a www.lavocedelmarinaio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *