Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Pittori di mare,  Recensioni,  Storia

Carlo Faldi (Firenze, 4.3.1881 – Mare, 14.7.1916)

di Antonio Cimmino

Il Tenente di Vascello Carlo Faldi, di Raffaello e di Vittoria Pavoli, nasce a Firenze il 4 marzo 1881.
Imbarcato sul regio sommergibile Balilla in qualità Ufficiale in 2^ fu decorato con la Medaglia d’Argento al Valor Militare con la seguente motivazione:
Ufficiale in 2^ del sommergibile Balilla, in lungo e strenue combattimento contro siluranti nemiche coadiuvava ammirevolmente il suo comandante durante la lotta accanita svoltasi in condizioni di inferiorità(Alto Adriatico, 14-15 luglio 1916).

Morì il 14 luglio 1916, a seguito dell’affondamento del regio sommergibile Balilla, unitamente ai 49 uomini dell’equipaggio e 1 operaio civile del cantiere di costruzione, per il cannoneggiamento della silurate austriaca T66.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *