Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia,  Un mare di amici

12.7.1900, Vincenzo Amato

di Vincenzo Amato e Antonio Cimmino

(Castellammare di Stabia, 12.7.1900 – 22.11.1978)

Il marinaio fuochista Vincenzo Amato, di Alfonso e di Paola Caliendo, nasce a Castellammare di Stabia il 12.7.1900.
Arruolato nella Regia Marina dal 26.11.1919 al 2.2.1922, fu imbarcato sul regio cacciatorpediniere Solferino e sulla regia corazzata Giulio Cesare.
Durante la Seconda Guerra mondiale, venne impiegato nella difesa contraerea (vedi foto).

Dopo la guerra venne assunto nei Cantieri navali di Castellammare di Stabia dove lavorò come Carpentiere e partecipò alla costruzione di tante navi varate in quel cantiere.

E’ deceduto nella sua amatissima  Castellammare di Stabia il 22.11.1978.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *