Attualità,  Racconti,  Recensioni,  Un mare di amici

Quando Dio creò la mamma

di Lina De Luca (*)


Il buon Dio aveva deciso di creare la Mamma.
Ci lavorava già da tanti giorni, quand’ecco apparire un angelo che gli disse:
– ”Quest’invenzione te ne sta portando via di tempo! Eh?”
E Lui:
– ”Sì, ma l’hai vista bene? E’ molto speciale!”
L’angelo incuriosito chiese:
– ”E cosa sa fare?”
Dio spiegò:
– ”Una mamma sa donare al proprio bambino un sorriso premuroso, possiede un abbraccio capace di tranquillizzarlo, con la sua voce e con dolci parole saprà dargli sicurezza, asciugherà in segreto le sue lacrime, incoraggerà i suoi passi, correggerà i suoi errori, saprà educarlo con saggezza e amore e mentre veglia con cura su di lui trova anche il tempo per i mille lavori di casa, sa sacrificarsi per lui pur di vederlo felice, inoltre possiede un bacio capace di guarire tutto.”
L’angelo girò lentamente intorno al modello di mamma, esaminandolo con curiosità e annuendo disse:
– ”E’ davvero molto tenera, hai fatto un ottimo lavoro!”.

(*)http://www.facebook.com/lina.deluca

LA DISABILITA’ NON E’ UN MONDO A PARTE MA UNA PARTE DEL MONDO ALLA QUALE LA GENTE DOVREBBE DEDICARE PIU’ AMORE
(PANCRAZIO “EZIO” VINCIGUERRA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *